Chi sono i November Nine del Main Event WSOP 2016

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

wsop braccialetto soldi

Sono rimasti soltanto in 9 su un totale di 6737 iscritti al Main Event WSOP 2016: conosciamo meglio chi sono i November Nine.

Partiamo naturalmente dal chipleader Cliff Josephy (USA - 75,000,000 di chips), uno dei giocatori più popolari nel mondo del poker online già una decina di anni fa. “JohnnyBax”, questo il suo nick, ha vinto circa 4 milioni di dollari online e 2,6 milioni live. Nel suo palmares anche due braccialetti WSOP: nel 2005 nella specialità del Seven Card Stud e nel 2013 nel No Limit Hold’em Shootout.

In seconda posizione trova posto Qui Nguyen (USA – 68,075,000). Nel poker live vanta attualmente soltanto 50mila dollari in vincite lorde. Per lui sono però già assicurati 1.000.000 di dollari. Ha dichiarato di essere un “gambler professionista”.

Gradino più basso del podio nel chipcount per Gordon Vayo (USA – 50,450,000). Poker pro, l'americano è al terzo final table WSOP in carriera, un braccialetto che ha sfiorato due anni fa, con un secondo posto ad un evento No Limit Hold’em 6-max da 3.000$. Live ha vinto più di 600mila dollari e online circa 1,4 milioni su PokerStars.com.

Un belga tra i November Nine, Kenny Hallaert (Belgio – 43,325,000). Si tratta di un altro professionista con un totale di vincite live di 1,3 milioni di dollari e buoni risultati anche online.

Michael Ruane (USA - 29,800,000) è uno degli outsider, con soltanto 24mila dollari in vincite lorde in carriera live. Per lui un totale di 5 in the money, tre dei quali alle WSOP.

Rientra nel gruppetto dei magnifici nove anche Vojtech Ruzicka (Repubblica Ceca - 27,450,000). Un professionista con vincite live superiori al milione di dollari, fra cui segnaliamo il primo posto a un EPT High Roller di Deuville per 313.000 euro. Online gioca su PokerStars.com e ricordiamo il suo secondo posto, con il nick “Vojta_R”, nel WCOOP Main Event 2011 per 710.000 dollari di premio.

Un altro professionista, Griffin Benger (Canada - 21,925,000), in settima posizione. "Flush_Entity", questo il suo nick online, è uno dei più bravi giocatori di MTT, per un ammontare di vincite lorde di 6,5 milioni di dollari.

Jerry Wong (USA - 10,325,000) è un ottimo torneista live con oltre 1,3 milioni di dollari in vincite lorde e ben 19 piazzamenti WSOP.

Infine il più short al tavolo finale, Fernando Pons (Spagna – 6,225,000). È un giocatore online di cui praticamente non si sa nulla. Primo evento WSOP giocato in carriera per l'iberico e tavolo finale conquistato nel Main Event delle Word Series! Un predestinato. 

Photo credit: Flickr/Larry Kang.