Daniel Negreanu, notte di prop-bet al Bellagio: perde 436.000$

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

negreanu pokerstarsDaniel Negreanu è sempre stato molto attratto dalle prop-bet e nelle scorse ore ha raccontato sul suo blog di cosa è successo nella notte di cash game al Bellagio, seduto al tavolo con professionisti del calibro di Gus Hansen, Phil Ivey, Patrik Antonius, Doyle Brunson e David Oppenhiem.

Il pro di PokerStars a fine sessione ha registrato un profitto di 50mila dollari ai tavoli da poker ma purtoppo per lui, nelle prop-bet, ha perso ben 436.000 dollari!

Daniel nel suo blog ha sottolineato che comunque era da parecchio tempo che non prendeva parte a una prop-bet.

“Ognuno ha scelto un seme e dieci flop. Per vincere la bet si doveva far cadere uno dei tuoi flop, o un Asso, un Re o una Donna del tuo seme nel mezzo del flop”

Una prop-bet che però comprendeva anche una serie di condizioni per i Jack e i Sette.

Per i Jack, se ne arrivava uno sul flop accompagnato da un’altra carta dello stesso seme, si vinceva la bet. In caso contrario si doveva pagare.

Per i Sette la vincita era di 5.000 dollari se quello del proprio seme cadeva nel mezzo del flop e di 2.000 dollari ai lati.

KidPoker ha raccontato che la sessione di poker si è conclusa alle 4 e 30 di mattina, con un profit di 50.000 dollari ma con un rosso di oltre 400.000 dollari in prop-bet.

Il pro canadese ha concluso sottolineando che nonostante la sfortuna nelle prop-bet, non si è mai lamentato né al tavolo né successivamente.

Una volta deciso di partecipare, bisogna saperle accettare: fanno parte del gioco.

Photo credit: Flickr/Shreyans Bhansali.