IPO 22, Simone Speranza vittoria da 310.000€

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

ipo 22 titanbet

Simone Speranza ha vinto il ricco evento live IPO 22 per un primo premio da ben 300.000 euro.

L’IPO dei record targato TitanBet, edizione numero 22 con ben 3310 partecipanti. Al tavolo finale, oltre a Simone Speranza, giocatori del calibro di Sergio Castelluccio, Salvatore Erittu e Umberto Ferrauto.

Il final day del torneo ripartiva da 10 giocatori rimasti.

Subito out Bertolazzi e Duthon. Si resta quindi in 8 e si assiste all'uscita sfortunata di Sergio Castelluccio. Prima è scoppiato da Hoffman in uno showdown preflop con A-K vs A-5 con board Q 3 6 7 4, poi si alza dal tavolo eliminato da Di Stefano con A-K vs A-Q.

In settima posizione esce Fabio Romer, in sesta Fabio Di Stefano ed in quinta Salvatore Erittu.

Dopo le eliminazioni di Christian Hoffman in quarta piazza e del belga Marc Hansens in terza, si arriva al testa a testa finale tra Simone Speranza e Umberto Ferrauto.

Speranza parte in svantaggio, circa 43 milioni di chips contro le 86 milioni dell'avversario.

Riesce però prima a raddoppiare e poi a chiudere la contesa con la seguente mano finale che andiamo a raccontare.

Simone Speranza apre a 3.200.000 con Q-9 di fiori e successivamente chiama la 3-bet di Ferrauto con A-8. Il flop è il seguente: 5 5 10 con una carta a fiori.
Ferrauto betta 7 milioni e Simone fa call. Il turn è un 2 di fiori, checkano entrambi.
Il river è un 4 di fiori, Ferrauto checka e Speranza va allin. Ferrauto chiama con asso alta, credendo in un bluff di Simone.

Per il 25enne milanese Simone Speranza dunque un grande successo da 310mila euro mentre a Umberto Ferrauto spetta una ottima seconda piazza da 185mila euro.

A seguire il payout del final day di questa edizione dell'IPO 22:

  1. Simone Speranza 310.000 euro
  2. Umberto Ferrauto 185.000 euro
  3. Marc Hansens 110.000 euro
  4. Christian Hoffman 80.000 euro
  5. Salvatore Erittu 61.000 euro
  6. Fabio Di Stefano 45.000 euro
  7. Fabio Romer 32.000 euro
  8. Sergio Castelluccio 23.000 euro
  9. Daniel Duthon 17.750 euro
  10. Massimiliano Bertolazzi 12.000 euro