Mustapha Kanit vince l'EPT High Roller di Dublino: 501.640€ per lui!

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

dublino ha penny bridge

Un sensazionale Mustapha Kanit al terzo trionfo in carriera in un High Roller EPT. Dopo le vittorie centrate a Barcellona e a Monte Carlo, questa volta il titolo è arrivato a Dublino dopo un grande tavolo finale. Per lui una prima moneta da ben 501.640 euro.

Kanit partiva chipleader del final table quando erano soltanto in 8 i sopravvissuti.

Il primo player ad essere eliminato è Ivan Luca che chiama l'allin di Johnson: J-J vs A-J ma l'inglese trova un A sul flop. L'argentino, rimasto short, esce dopo qualche mano.

Settima posizione per Nick Petrangelo, eliminato da Rossiter, mentre il nostro Musta continua a rimanere ben ancorato al primo posto, con belle giocate che disorientano gli avversari.

Sesta posizione per Johnson eliminato per mano di Bertilsson e quinta per Rossiter out a seguito di uno scontro con Carrel.

Musta sale in cattedra nel frattempo, raggiungendo il picco di oltre 12 milioni di chips mentre gli altri players in gara non toccano nemmeno i 2 milioni.

Rimasti in tre dopo l'uscita di Bertilsson in quarta posizione, Mustacchione potrebbe chiudere il torneo eliminando in un colpo solo i suoi avversari: apre con K-K, Carrel pusha con 5-5 e Kornuth chiama con A-9. Il board è il seguente: Q-3-4-5-2.

Musta comunque non si scompone e, dopo aver eliminato Carrel, giunge al testa a testa finale con oltre 11 milioni di chips contro i 5 milioni dell'avversario.

Kornuth parte bene e riesce a riequilibrare il match, portandosi addirittura in testa al chipcount. Kanit però non perde la calma e gradualmente riesce a risalire e tornare nuovamente in testa.

Nella mano decisiva Musta openpusha da bottone con 3-3 e Kornuth chiama con A-10. Ecco il board che consegna la vittoria all'italiano: 2-8-7-Q-J.

A seguire il favoloso payout di questo final table €25.750 EPT High Roller di Dublino:

  1. Mustapha Kanit – 501.640 euro
  2. Chance Kornuth – 360.150 euro
  3. Charlie Carrel – 234.100 euro
  4. Anton Bertilsson – 176.640 euro
  5. Jeff Rossiter – 137.200 euro
  6. Keith Johnson – 106.330 euro
  7. 7. Nick Petrangelo – 84.040 euro
  8. Ivan Luca – 65.170 euro
  9. Martin Jacobson – 49.730 euro

Photo credit: FreeImages/Beverly Lloyd-Roberts.