Phil Ivey vuole vendere marijuana a Las Vegas

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

Phil Ivey vuole vendere marijuana

Il celebre campione di poker Phil Ivey ha ottenuto proprio in questa settimana l'autorizzazione per svolgere una attività imprenditoriale nel mercato della marijuana a Las Vegas, naturalmente soltanto per scopi terapeutici.

È quanto rivelato dal magazine “Las Vegas Review Journal”.

Il "Tiger Woods" del poker è infatti uno dei 26 licenziatari che hanno ottenuto il via libera da parte delle autorità della città americana.
Il prossimo passo per Phil Ivey è di ottenere l'ok anche da parte del Dipartimento della Salute del Nevada. L'iter burocratico per Ivey si concluderà con una apposita udienza che andrà a decretare la sua idoneità nelle vesti di candidato.

Se tutto risulterà pertanto in regola, il campione statunitense potrà produrre e vendere negli shop la marijuana per scopi prettamente terapeutici.

Ricordiamo che proprio pochi giorni fa il celebre professionista ha sospeso un altro suo progetto imprenditoriale, la IveyPoker, poker room dove per adesso si giocava soltanto in playmoney.

Il "Re del poker" sembra ora deciso a puntare su questo nuovo mercato in procinto di partire a Las Vegas, un'opportunità colto al volo per diversificare i suoi investimenti.
Dopo lo stress causato dalle ultime vicissitudini giudiziarie, Ivey ha scelto pertanto di lanciarsi in un nuovo e senza dubbio più rilassante business.

Photo credit: Flickr.