Pierre Neuville: November Nine a 72 anni

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

poker player

Pierre Neuville è uno dei November Nine 2015 più celebri, un giocatore "amatoriale" che in carriera ha vinto però oltre 2,1 milioni di dollari, più naturalmente quello che arriverà dal Main Event WSOP 2015. Il giocatore settantaduenne belga è inoltre il più anziano di sempre ad aver raggiunto il tavolo dei November Nine.

Neuville era stato capace perfino di chiudere il Day 5 da assoluto chipleader, e dopo due giornate interlocutorie, nel day conclusivo era riuscito ad emergere e conquistare il tavolo finale di poker più ambito al mondo.

Pierre Neuville è un ex presidente di una società attiva nel comparto dei giochi da tavolo e, dopo aver venduto la sua azienda alla Hasbro ed aver superato una brutta malattia, si è dedicato al poker.

Il belga vanta risultati di tutto rispetto. Secondo posto all’EPT Copenaghen e all’EPT Vilamoura, oltre che nell'evento Six Max da $5.000 delle WSOP 2014.

Per comprendere la portata di questo giocatore belga, basta osservare che occupa il secondo posto nella All Time Money List del Belgio. Davanti a lui soltanto un certo Davidi Kitai. Se dovesse vincere il Main Event WSOP o arrivare anche secondo, diventerebbe il player più vincente del suo paese. Davvero niente male.

Il 72enne Pierre ha vincite totali in carriera nei tornei live di 2.174.187 dollari e ben 20 piazzamenti a premio alle WSOP.

Parte tra i November Nine dalla 4° posizione e con uno stack al final table Main Event WSOP 2015 di 21,075 milioni di chips.

Sicuramente la sua partecipazione al tavolo finale è motivo di grande interesse: dovesse vincere, sarebbe naturalmente il giocatore più anziano nella storia a trionfare nel Main Event WSOP. Viste le premesse, le possibilità ci sono davvero tutte.