Rast il più vincente nel Poker Live del 2015, Kanit primo degli italiani

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

money

Per i professionisti del poker è tempo di tirare le somme di questo 2015, in quanto ormai manca davvero poco alla fine della stagione dei live. Un anno molto positivo anche per il poker italico, con due braccialetti vinti la scorsa estate alle World Series of Poker grazie al mitico Max Pescatori, senza naturalmente dimenticare il tavolo finale del Main Event WSOP 2015 conquistato da Federico Butteroni.

Altri grandissimi risultati nel poker live sono stati ottenuti da un altro azzurro, l'ormai celebre Mustapha Kanit. Il 2015 è significato per lui la definitiva consacrazione nell'elite del poker mondiale.

Proprio il nostro “Mustacchione” fino ad oggi è andato 11 volte in the money, per un totale di vincite lorde di oltre 2,3 milioni di dollari. Attualmente Mustapha si trova in diciannovesima posizione tra i giocatori più vincenti al mondo nel 2015.

Davanti a Kanit si trova un certo Mike McDonald con 2,39 milioni di dollari mentre alle sue spalle un sempre costante Jason Mercier per 2,2 milioni di dollari e 17 in the money.

Con riferimento alla top 10 del 2015, in decima posizione troviamo il 19enne polacco Dzimitry Urbanovich, con vincite lorde per 3,7 milioni di dollari, 22 ITM e ben 7 vittorie.

In nona posizione si piazza Anthony Zinno, seguito in ottava da Steve O’Dwyer a quasi 4 milioni di dollari.

Proseguendo a leggere la Top Ten, il settimo posto è occupato da Joshua Beckley con vincite pari a 4,6 milioni di dollari, con Connor Drinan a 4,7 milioni di dollari lordi, validi per la 6° posizione.

Uno “stratosferico” Jonathan Duhamel al quinto posto per 4,9 milioni di dollari, proprio alle spalle di un eccezionale Erik Seidel. Il giocatore americano ha conquistato numerosi final table ed ha raggiunto un bottino di 5,2 milioni di dollari. A contribuire alle sue vincite il trionfo al Super High Roller da 100.000€ di buy-in dell’EPT di Montecarlo, per una prima moneta da 2,2 milioni di dollari.

Sul gradino più basso del podio troviamo il vincitore del Main Event WSOP, Joseph McKeehen, con 7,8 milioni di dollari.

Seconda posizione per Scott Seiver che ha conquistato diversi final table e soprattutto ha centrato il secondo posto nel Super High Roller da 500.000$ di buy-in dell’Aria Casino, per una ricompensa di 5,16 milioni di dollari. Per lui un bottino totale 7,8 milioni.

Proprio il vincitore del torneo precedentemente citato è il numero uno del 2015 nel poker live, Brian Rast, per vincite lorde complessive pari a 8,58 milioni di dollari.

Per quanto riguarda gli altri italiani, presenti nella top 100 del 2015 anche Dario Sammartino (44° per 1,4 milioni di dollari) e il già citato Federico Butteroni (62° per 1.1 milioni).

Ecco la top 10 nel poker live aggiornata al mese di novembre 2015:

  1. Brian Rast (USA)  8,581,223 dollari
  2. Scott Seiver (USA)  7,897,036 dollari
  3. Joseph Mckeehen (USA)  7,818,604 dollari
  4. Erik Seidel (USA)  5,022,663 dollari
  5. Jonathan Duhamel (Canada)  4,967,675 dollari
  6. Connor Drinan (USA)  4,793,794 dollari
  7. Joshua Beckley (USA)  4,612,957 dollari
  8. Steve O’Dwyer (USA)  3,996,702 dollari
  9. Anthony Zinno (USA)  3,756,610 dollari
  10. Dzmitry Urbanovich (Polonia)  3,724,039 dollari

Photo credit: Flickr.