Robert Mizrachi vince il 4° braccialetto WSOP

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

lasvegas

Robert Mizrachi, fratello del celebre "The Grinder", ha vinto il suo quarto braccialetto WSOP in carriera nell'evento del Stud Championship.

Per l'americano una prima moneta da 242.660 dollari, una vittoria che gli ha permesso così di eguagliare il record del fratello Mike Mizrachi: per il terzo anno consecutivo vincere un titolo WSOP.

Prima di lui c'erano riuscito soltanto 5 giocatori: Doyle Brunson, Johnny Moss, Allen Cunningham, Matt Matros e, appunto, il fratello Michael.

Per quanto riguarda il tavolo finale dell'evento, seduti a fianco di Robert c'erano campioni del calibro di Matt Grapenthien, George Danzer, Ted Forrest, Steve Weiss, David Benyamin, Bill Chen e Calvin Anderson.

Il 37enne Robert Mizrachi fino ad oggi in carriera ha conquistato 13 tavoli finali, con i tre titoli precedenti vinti nel 2007, nel 2014 e nel 2015. Complessivamente alle World Series of Poker ha vinto 2,6 milioni di dollari.

Il Seven Card Stud Championship ricordiamo che è un evento molto tecnico, la cui prima edizione alle WSOP risale nel lontano 1973.

Al tavolo finale Robert Mizrachi ha battuto in heads up Matt Grapenthien (149,976 dollari). Gradino più basso del podio invece per George Danzer (103,230 dollari).

A seguire il payout del tavolo finale del Seven Card Stud Championship 2016:

  1. Robert Mizrachi 242,662 dollari
  2. Matt Grapenthien 149,976 dollari
  3. George Danzer 103,230 dollari
  4. Ted Forrest 72,971 dollari
  5. Steve Weiss 53,012 dollari
  6. David Benyamine 39,611 dollari
  7. Bill Chen 30,466 dollari
  8. Calvin Anderson 24,142 dollari

Photo credit: Flickr/moyan brenn.