Super bluff di Scott Seiver al Big One WSOP [Video]

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

Las Vegas

Scott Seiver e Tobias Reinkemeier sono stati due tra i principali protagonisti del ricchissimo Big One for One Drop, evento da 1 milione di dollari di buy-in alle scorse World of Series of Poker di Las Vegas.

Sia Scott che Tobias sono riusciti a raggiungere il final table, concludendo rispettivamente al sesto e quinto posto.  

A seguito della pubblicazione da parte della ESPN delle sintesi dei tornei delle WSOP, ecco che possiamo ammirare alcune delle migliori mani giocate ai tavoli da poker.

Tra le tante, ecco questo superlativo bluff da parte dello statunitense Scott Seiver contro il tedesco Tobias Reinkemeier.

Nel video Seiver apre con K-10 suited a picche, con Tobias seduto sul grande buio con una coppia di assi, che opta per un semplice call.

Il flop è il seguente: 4-Q-2. Cadono due carte a fiori.

Al turn ecco apparire un jack di fiori che potrebbe chiudere un eventuale progetto di colore.

A questo punto Scott decide di andare all-in con un progetto di scala bilaterale. In questo momento la decisione da prendere da parte del tedesco diventa problematica.

Reinkemeier allora incomincia a parlare con lo statunitense, ma Scott rimane sulle sue, cercando di non rivelare al suo avversario alcun tell.
Il tedesco continua nel sul monologo dichiarando anche di avere la migliore mano di partenza che si possa avere nel poker.

Tobias alla fine opta per il fold e mostra la sua mano soltanto dopo che Seiver non crede abbia foldato davvero gli assi. Subito dopo anche lo statunitense gira le sue carte, incredulo di fronte alla starting hand del tedesco.

Buona visione di questo incredibile bluff di Scott Seiver.

Photo credit: Pedro Szekely.