Le tasse dei November Nine 2016: Gordon Vayo il più tassato

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

tasse

È stato pubblicato da alcuni portali specializzati l'ammontare che il fisco richiederà ai November Nine 2016, i finalisti del Main Event WSOP 2016. Il più tassato è Gordon Vayo mentre Kenny Hallaert potrebbe non dover sborsare nemmeno un centesimo di dollaro.

Il portale Taxabletalk ha diffuso i conteggi relativi alle tasse di tutti i November Nine 2016.

Innanzitutto su 25,4 milioni di dollari complessivi vinti dai 9 finalisti, ben 10,1 milioni finiranno in tasse.

Residenza e professione sono i due fattori che influiscono sui calcoli.

Il neo campione del mondo Qui Nguyen è residente a Las Vegas ed è giocatore d’azzardo professionista. Nessuna tassa sarà dovuta allo stato del Nevada ma solo quelle federali al fisco USA. La sua tassazione è del 41.51%: dovrà rinunciare a 3.323.157 dollari del suo premio totale di 8.005.310 dollari.

Peggio va al runner up Gordon Vayo. Il 27enne residente a San Francisco dovrà versare sia le tasse federali che il 13.30% allo stato della California, in quanto lavoratore autonomo. Perderà il 51% del premio da 4.661.228 dollari e si dovrà "accontentare" di 2.262.428 dollari.

Cliff Josephy, terzo classificato, è residente presso lo stato di New York. Il 50enne professionista dovrà rinunciare al 48.50% del suo premio e incassare 1.778.467 dollari netti.

Michael Ruane, quarto classificato e residente fiscalmente nel New Jersey, del premio di 2.576.003 dollari dovrà pagare il 45.75% in tasse. Per lui una ricompensa netta di 1.397.478 dollari.

Vojtech Ruzicka, quinto classificato per 1.935.288 dollari e residente in Repubblica Ceca, pagherà solo il 15% in tasse a seguito dell’intesa bilaterale tra il suo paese e gli USA. A lui spetterà un premio netto di 1.644.995 dollari.

Dubbi restano su Kenny Hallaert, considerato giocatore non professionista anche se per diversi anni si è guadagnato da vivere con il poker, raggiungendo anche lo status di Supernova Elite su Pokerstars.com. Secondo Taxabletalk il poker non è la sua principale fonte di reddito e quindi non dovrà pagare nessuna tassa sulla vincita di 1.464.258 di dollari.

Griffin Benger, residente in Canada, dovrà pagare il 30% agli Stati Uniti in base al patto esistente tra i due paesi. Potrebbe però pagare anche una percentuale al Canada. Il suo premio sicuramente passa, al momento, da 1.250.190 a 875.133 dollari.

Jerry Wong, ottavo classificato, è un professionista residente in Florida e sborserà in tasse federali il 38.16%. Il suo premio netto scende a 680.300 dollari.

Infine Fernando Pons, residente alle Isole Baleari (Maiorca). Secondo Taxabletalk dovrà pagare il 45% di tasse come in Spagna ma occorre sottolineare che il regime fiscale alle Baleari è differente. Pertanto è impossibile stimare al momento la sua vincita netta.

A seguire il payout dei Novembre Nine 2016 al netto delle tasse secondo Taxabletalk:

1. Qui Nguyen ($8,005,310) $4,682,153
2. Gordon Vayo ($4,661,228) $2,262,428
3. Cliff Josephy ($3,453,035) $1,778,467
5. Vojtech Ruzicka ($1,935,288) $1,644,995
6. Kenny Hallaert* ($1,464,258) $1,464,258
4. Michael Ruane ($2,576,003) $1,397,478
7. Griffin Benger ($1,250,190) $875,133
8. Jerry Wong ($1,100,076) $680,300
9. Fernando Pons* ($1,000,000) $550,000

(Tra parentesi il premio lordo)
 *posizioni da verificare

Photo credit: Flickr.