WPT High Roller Manila: Fedor Holz vince 3.463.500 dollari!

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

dollari

Uno strabiliante Fedor Holz trionfa in Asia, conquistando il WPT High Roller Manila ed incassando quasi 3 milioni e mezzo di dollari. Ricordiamo che il giovane fenomeno tedesco ha vinto, nello scorso mese di dicembre, la prima tappa stagionale del WPT Alpha8 per un premio di circa un milione e mezzo di dollari. In pratica circa 5 milioni di dollari vinti in soltanto poche settimane.

Un ragazzo di 22 anni che ha avuto la meglio di “mostri sacri” del poker, ad iniziare da un certo Phil Ivey, che a dire il vero non è stato fortunato in due colpi contro Holz, passando da chipleader a quinto classificato. Out anche Daniel Colman e Steve O’Dwyer.

Ricordiamo il buy-in richiesto per questo High Roller, pari a 200 mila dollari, con un totale di 52 paganti per un montepremi totale di 10.043.120 dollari.

Soltanto in otto a premio.

Fra i celebri eliminati di giornata e fuori dai premi, giocatori del calibro di Tom Dwan, Philipp Gruissem, John Juanda, Isaac Haxton, Dominik Nitsche e Stephen Chidwick.

Uomo bolla del torneo è Stanley Choi.

Rimasti in otto, il primo ad alzarsi è Mike McDonald che si deve accontentare di un premio di 351.320 dollari, seguito da Paul Phua con una ricompensa di 401,600 dollari.

Sesto posto per Dan Colman (502,000 dollari) eliminato per mano di Tang. Sul board J-8-7-10-3 l'asiatico va allin, chiamato da Dan e costretto ad alzarzi di fronte al 10-9 mostrato da Tang.

Quinta posizione per Phil Ivey (656,500 dollari) eliminato proprio da Fedor Holz in due mani. Nella prima il 22enne è fortunato con K-Q che riesce ad avere la meglio di Q-Q dell'americano, centrando un Re al flop. Nell’altra mano Ivey, ormai short, va allin con Q-J ma viene chiamato e dominato dal tedesco con A-Q.

Quarta posizione per Steve O’Dwyer (953,700 dollari). Il suo A-9 non riesce a superare il 10-10 di Holz.

Devan Tang è il terzo classificato, eliminato da Peters con 9-9 che domina A-Q mostrato dal giocatore asiatico. Per lui una ricompensa da 1,405,500 dollari.

Nell'heads up finale Fedor Holz si presenta con uno stack di quasi sette milioni di gettoni, mentre David Peters con circa 3 milioni e mezzo.

Poche mani e il “terribile” Holz con 7-7 costringe ai resti David Peters con A-Q: board liscio e il 22enne tedesco incassa una stratosferica prima moneta da 3,463,000 dollari. Peters comunque si è potuto consolare con un altrettanto favoloso secondo premio da 2,3 milioni di dollari.

A seguire il payout ufficiale del WPT High Roller Manila:

  1. Fedor Holz 3,463,500 dollari
  2. David Peters 2,309,000 dollari
  3. Devan Tang 1,405,500 dollari
  4. Steve O’Dwyer 953,700 dollari
  5. Phil Ivey 656,500 dollari
  6. Dan Colman 502,000 dollari
  7. Paul Puha 401,600 dollari
  8. Mike McDonald 351,320 dollari

Photo credit: FreeImages/penywise