WPT Super High Roller da 200.000$ di buy-in: Ivey, Dwan e Cates presenti

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

iveyA Manila è tutto pronto per l'inizio del torneo con il buy-in più alto nella storia del World Poker Tour, un favoloso High Roller da ben 200.000 dollari. Saranno davvero tanti i professionisti presenti, affiancati da uomini d'affari miliardari, gli unici capaci di pagare un buy-in così elevato.

Per quanto riguarda la categoria dei pro, ha già dato conferma Phil Ivey e di recente è giunto a sorpresa anche il nome di Tom "durrr" Dwan, celebre personaggio del poker online che negli ultimi anni è completamente scomparso dalla scena pubblica.

Sembra ormai vivere a Macao, dove si è trasferito definitivamente per giocare dal vivo e, secondo i bene informati, con l'obiettivo di ripagare i debiti contratti in passato.

Rivederlo a un evento mediatico del genere farà sicuramente piacere ai suoi tantissimi fan, anche se è naturale un inevitabile scetticismo sulla sua effettiva presenza, nonostante sia stato comunicato ufficialmente da Pokerking-club.com.

Ricordiamo che Tom Dwan non è mai stato un giocatore di tornei, e a conferma di ciò, "parlano" i suoi risultati: negli ultimi tre anni e mezzo ha registrato soltanto 3 in the money.

Non rimane dunque che attendere qualche altro giorno per scoprire se vedremo realmente Tom Dwan all’opera nel WPT Super High Roller di Manila.

Fra i sicuri iscritti che invece parteciperanno all'evento, giocatori del calibro di Phil Ivey, Andrew Robl, Feder Holz, Sam Trickett e Daniel Cates.

Tra gli uomini d'affari, scontata la presenza dei miliardari asiatici Richard Yong e Paul Phua.

Ricordiamo che il torneo avrà inizio il prossimo 2 gennaio e il vincitore di questo favoloso Super High Roller riceverà oltre a una favolosa prima moneta, anche un altro esclusivo premio, una Aurae Mastercard d’oro da 14 carati.

Viste le premesse, si tratta di un evento imperdibile tutto da seguire.

Photo credit: Flickr/ Ralph Unden