WSOP 2015: Duhamel vince l'High Roller for One Drop

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

jonathan duhamel

Dopo il trionfo al Main Event alle WSOP 2010 (foto sopra), Jonathan Duhamel finalmente conquista il suo secondo braccialetto in carriera in uno dei tornei più ricchi di tutto il palinsesto delle World Series of Poker. Il canadese batte in heads-up Bill Klein e vince l’High Roller for One Drop, l’Evento #58 delle WSOP 2015, con numerosi professionisti noti al grande pubblico presenti al tavolo finale.

Per Jonathan Duhamel un'altra stratosferica vincita da 3.989.985 di dollari che si aggiunge ai quasi 9 milioni di dollari vinti cinque anni fa nel Main Event. Due braccialetti da ben 13 milioni di dollari. Ricordiamo che in 46 erano partiti all'inizio del day2, con 16 player a premio.

Runner up dell'evento è, come anticipato, William Klein. Non è un professionista ma un business-man milionario che ha deciso di divertirsi e di devolvere in beneficenza la sua vincita, un premio non da poco: oltre 2,4 milioni di dollari.

Nella mano finale del torneo il buon Bill chiama l’all-in di Duhamel con K-J ma il canadese gira Pocket Pair di Re. Il board J-9-5-A-4 assegnano al canadese la vittoria e il tanto ambito braccialetto.

Sul gradino più basso del podio si è piazzato Daniel Colman che una volta rimasti in tre partiva da chipleader, ma a causa di un paio di mani giocate non in maniera ottimale, crollava nel chipcount fino alla eliminazione da parte di Klein.

Colman chiamava l’all-in di Klein con K-J suited ma l'uomo d'affari girava una coppia di Assi. Nessun aiuto dal board e il vincitore del One Drop da 1 milione di dollari di buy-in dello scorso anno è costretto ad alzarsi, ma ha potuto comunque consolarsi con una ricompensa di 1,5 milioni di dollari. Davvero niente male.

In quarta posizione out Ben Sulsky per mano proprio di Daniel Colman mentre quinto posto per Dan Perper. Proprio quest'ultimo in precedenza aveva mandato a casa in sesta posizione il buon Phil Hellmuth che girava A-4 ma nulla poteva di fronte alla coppia di K mostrata da Dan.

In settima posizione eliminato Anthony Zinno con un A-K che si rivelava molto sfortunato di fronte a un A-Q di Duhamel che trovava proprio la donna al turn. Infine ottavo posto per Sergey Lebedev che con A-Q si vedeva costretto a soccombere di fronte all’A-K di William Klein.

 Ecco a seguire il payout del final table dell’High Roller for One Drop di queste WSOP 2015:

  1. Jonathan Duhamel 3.989.985 dollari
  2. William Klein 2.465.522 dollari
  3. Daniel Colman 1.544.121 dollari
  4. Ben Sulsky 1.118.049 dollari
  5. Dan Perper 873.805 dollari
  6. Phil Hellmuth 696.821 dollari
  7. Anthony Zinno 565.864 dollari
  8. Sergey Lebedev 466.970 dollari