WSOP 2015 Evento #32: Dario Sammartino 4°, trionfa Jason Mercier

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

jason mercier

Un grande Dario Sammartino tra i protagonisti dell’Evento #32 delle WSOP 2015, eliminato in quarta posizione per una ricompensa di 163.604 dollari.

Fino al momento si tratta del miglior risultato di un italiano in queste World Series of Poker 2015, oltre naturalmente al fantastico braccialetto di Max Pescatori.

Dopo l'eliminazione al 7° posto di Nacho Barbero per mano di Mike Gorodinsky, al tavolo finale il primo out è James Obst, la cui coppia di donne si scontra con A-K di Jason Mercier che grazie al board T-3-6-Q-J, riesce a eliminare il giocatore australiano proprio grazie al river.

Esce in 5° posizione il russo Igor Dubinskyy che va allin con A-2 ma viene chiamato sempre da Jason Mercier con  A-J, centrando ben due jack sul board. Lo statunitense sempre più chipleader del torneo.

Arriva dunque l'uscita di Dario Sammartino. Rimasto ormai short, l'azzurro manda la vasca da bottone con K-6 off e sempre Jason Mercier opta per il call con T-9. L’americano è in giornata di grazia e già al flop chiude una scala con J-7-8. Dieci al turn e 6 al river non servono a Sammartino, autore comunque di un'altra buonissima prestazione.

Una volta eliminato dall’Evento #32, Dario non si è infatti perso d'animo e si è immediatamente iscritto all'evento No Limit Hold’em 6-Max Championship da 10.000 dollari di buy-in.

Terza posizione per Mike Gorodinsky, out per mano di Simon Deadman. Si giunge quindi al testa a testa finale.

La vittoria non sfugge a Jason Mercier, sempre chipleader nel corso di tutto il final table e anche nell'heads decisivo, quando con 6-6 riesce a prevalere sul K-Q suited dell'oppo canadese, con board liscio: J-4-T- 7-4.

Per Jason Mercier si tratta del terzo braccialetto della sua splendida carriera. Ecco di seguito il ricco payout del tavolo finale:

  1. Jason Mercier 633.357 dollari
  2. Simon Deadman 391.446 dollari
  3. Mike Gorodinsky 246.867 dollari
  4. Dario Sammartino 163.604 dollari
  5. Igor Dubinskyy 111.672 dollari
  6. James Obst  78.428 dollari