WSOP 2016: Federico Butteroni, 3° ITM su 4 tornei giocati

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

lasvegas

Federico Butteroni ha conquistato un'altra bandierina WSOP in questa edizione 2016, la terza su quattro tornei giocati.

L'ultima in ordine di tempo è stata ottenuta all'evento $1500 No Limit Hold'em, dopo essere approdato al day 2 con un diciottesimo posto nel chipcount totale su un totale di 321 left. Purtroppo l'italiano è uscito al 229esimo posto per un premio dal valore di 2,512 dollari.

In tutto gli ITM centrati a Las Vegas sono dunque tre per il giocatore romano.

La prima bandierina è stata ottenuta grazie al 20esimo posto nel 600$ NLHE del DeepStack Extravaganza al Venetian, per una moneta da 2,719 dollari.

Il secondo in the money è arrivato nell'evento 4 delle WSOP, out in 46esima posizione per un premio da 2,447 euro.

La terza bandierina nel $1500 No Limit Hold'em inizialmente raccontato, evento che registra ancora 36 players rimasti in gioco, con Justin Young chipleader di giornata.  Dentro anche giocatori del calibro di Paul Siegel, John Racener e Anthony Zinno.

Out come il nostro Federico Butteroni, tra i volti noti, Mike Leah (9,229 dollari), Sebastian Pauli (9,229 dollari), David Vamplew (7,681 dollari), Mohsin Charania (3,266 dollari) e Tom Marchese (2,708 dollari).
Al vincitore spetterà un prima moneta da ben 438,417 dollari.

 A seguire il chipcount della top ten dell'Evento 6 WSOP 2016 a 36 left:

  1. Justin Young 997,000
  2. Timothy Farrelly 870,000
  3.  Alexandru Masek 744,000
  4.  Michael Addamo 724,000
  5.  Quang Ngo 698,000
  6.  Alexander Stasenko 649,000
  7.  Paul Siegel 635,000
  8.  Michael Moore 608,000
  9.  Korenev Roman 589,000
  10.  Adam Geyer 570,000

Photo credit: pedro szekely.