WSOP Main Event 2015: McKeehen, Blumenfield e Beckley in finale

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

lasvegas mandalay bay

Thomas Cannuli, Ofer Zvi Stern e Max Steinberg sono i tre eliminati dal tavolo finale alle WSOP 2015 di oggi, dopo i primi tre tra cui l'italiano Federico Butteroni. A giocarsi il titolo di campione del mondo di poker e una prima moneta da oltre 7 milioni di dollari, il super favorito e stra-chipleader Joe McKeehen (128.825.000 chips), Neil Blumenfield (40.125.000) e Josh Beckley (23.700.000).

La sorpresa di giornata è stata indubbiamente l'eliminazione del giocatore israeliano Ofer Zvi Stern che ricordiamo partiva con il secondo stack in gioco.

Per quanto riguarda la cronaca di giornata, alla seconda mano Thomas Cannuli pushava con A-A ma trovava il call di Max Steinberg che girava 10-10. Sul flop ecco apparire un dieci che costringe Cannuli ad alzarsi amaramente dalla sedia ma potersi comunque consolare con un premio di 1.426.283 dollari.

Rimasti in 5, il più short è Joshua Beckley ma nel giro di pochi mani, il giovane player riesce a vincere una serie di piatti che lo portano a oltre 45 milioni di chips, in seconda posizione nel count. La rimonta ha avuto inizio con un provvidenziale double up con A-A contro 10-9 mostrato da Stern.

Prima della pausa è invece proprio l'israeliano Ofer Zvi Stern, rimasto corto dopo lo scontro con Beckley, a decidere di andare allin con A-J, chiamato da Neil Blumenfield con A-K. Un Re al turn lo costringe ad alzarsi con una ottima ricompensa di 1.911.423 dollari.

Ultimo eliminato di giornata è infine Max Steinberg, out in quarta posizione per un premio di 2.615.361 dollari.

Una volta rimasto ormai short, decide di andare allin preflop con A-J trovandosi a sbattere con A-Q del sempre più strachipleader McKeehen.

Il gioco dunque si interrompe a 3 rimasti e finalmente questa notte scopriremo chi sarà il nuovo campione del mondo di poker.

A seguire il chipcount ufficiale dei tre players ancora in gioco per un braccialetto e una prima moneta di oltre 7 milioni di dollari:

  1. Joe McKeehen – 128.825.000
  2. Neil Blumenfield – 40.125.000
  3. Josh Beckley – 23.700.000

Photo credit: Flickr.