WSOP ME 2016: 27 left, Tom Marchese e James Obst in Top Ten

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

lasvegas

È terminato anche il Day 6 del WSOP Main Event 2016 e restano in corsa soltanto in 27 giocatori, dopo ben nove giorni di competizione ai tavoli.

Diversi i professionisti che possono ambire ancora a conquistare il tavolo finale del WSOP Main Event 2016.

Ad iniziare dal fenomeno dell'online Cliss Joseph che ha chiuso al 3° posto, con uno stack di 23.860.000 chips, e dal quarto nel chipcount James Obst, ben 7 volte a premio quest'anno nelle World Series of Poker.

Top ten anche per Tom Marchese che non hai mai vinto in carriera un evento delle World Series.

Da segnalare la presenza tra i 27 left quella di Antoine Saout, giocatore che conquistò il final table del Main Event WSOP nel 2009 (3° posto).

Diversi naturalmente i professionisti eliminati nel corso del day 6. Incominciamo dal vincitore di una celebre edizione del One Drop da 1 milione di dollari, Dan Colman, costretto ad arrendersi al 31° posto.

Al 29esimo toccava invece a Paul Volpe, vincitore quest'anno di un braccialetto nell’Event #15 Eight-Game Mix da 1.500 dollari.

Si riparte oggi con 27 left.

Ecco a seguire la top ten del chipcount Main Event WSOP 2016:

  1. Vojitech Ruzicka 26.415.000
  2. Michael Ruane 24.565.000
  3. Cliff Josephy 23.860.000
  4. James Obst 19.560.000
  5. Myung Mike Shin 19.345.000
  6. Valentin Vornicu 17.450.000
  7. Fernando Pons 17.270.000
  8. Thomas Miller 17.185.000
  9. Kenny Hallaert 15.465.000
  10. Tom Marchese 15.420.000

Photo credit: Flickr/pedro szekely.