Zvi Stern, il più enigmatico dei November Nine 2015

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

poker player

Zvi Stern è certamente uno dei giocatori più ambigui dei November Nine 2015, in quanto su di lui le informazioni che si hanno a disposizione sono davvero molto poche. Di certo non sembra essere un professionista, d'altronde il suo palmares parla chiaro: soltanto due piazzamenti a premio in carriera. Eppure l'israeliano si iscrive al Main Event WSOP da 10mila dollari di buy-in e realizza il sogno della vita di tantissimi giocatori: centrale il tavolo finale.

Zvi Stern abita in Israele, precisamente a Ramat, un quartiere della popolosa Tel Aviv. È il secondo giocatore israeliano a raggiungere il final table del Main Event delle World Series of Poker. Prima di lui c'era riuscito soltanto Amir Lehavot.

In base ai rumors circolati subito dopo il suo approdo al tavolo finale delle World Series of Poker, Stern sembra partecipare abituamente a tornei di poker live in giro per il mondo ma i suoi soli due piazzamenti non lo hanno di certo portato alla ribalta, almeno fino a oggi.

Per quanto riguarda la sua action nel corso del Main Event delle World Series of Poker, Stern è sempre stato nella parte alta del chip count, e dunque sono molti a chiedersi: ci sa fare davvero con le carte ma la sfortuna lo ha perseguitato finora oppure è stato soltanto bravo a cogliere l'occasione capitatagli, sfoderando una super prestazione proprio nel torneo di poker più importante del mondo?

Il 36enne israeliano ha vinto in carriera nei tornei di poker live, prima della conquista tavolo finale WSOP, 49.595 dollari a seguito dei due già citati piazzamenti a premio alle WSOP.

Da segnalare che partirà al final table WSOP 2015 da una ottima seconda posizione grazie a uno stack da 800.000 chips.

Per quanto riguarda le principali peculiarità di questo israeliano, felpa scura e occhiali da sole non gli sono mai mancati durante il torneo, facendosi notare per l'uso eccessivo del tanking: spesso rifletteva un po' troppo prima di decidere cosa fare al tavolo.

La curiosità è dunque molta intorno a questo giocatore, senza dubbio uno dei più enigmatici dei November Nine 2015.

Photo Credit: Fotolia.