Amaya e Playtech vogliono comprare Bwin.Party?

Scritto da Claudia Aggiornato il .

bwinparty

La famosa testata inglese, il Market Live, ha lasciato trapelare proprio in questi giorni, una notizia molto interessante. È stata una “discussione” scritta tra Paul Murphy e Bryce Elder (scrittore per Financial Times) a lanciare il primo sasso. Le loro lunghe riflessioni sul mercato finanziario e i nuovi acquisti sono famosi per gli appassionati del settore.

Recentemente hanno portato alla luce una questione molto interessante anche per noi. Secondo questa fonte decisamente attendibile, sembrerebbe che il gruppo Amaya Gaming ha iniziato una trattativa con il gruppo di Bwin.Party per fare un acquisto dello stesso Bwin.Party, un vero colosso nel mondo del gioco. La cifra messa sul tavolo della trattativa sembra pari a un miliardo e duecento milioni di sterline. L'Amaya Gaming quindi, dopo aver acquistato PokerStars e Full Tilt Poker, sembra aver tutte le intenzioni di dominare al massimo il settore, non lasciando spazio alla concorrenza.

Le sorprese non finiscono qui. Sembra che qualcuno sia intenzionato a mettere i bastoni tra le ruote al gruppo Amaya Gaming. Si, perché secondo i rumors anche la Playtech ha messo gli occhi su Bwin.Party.

Si tratta solo di rumors? Se l'Amaya Gaming e la Playtech non hanno dato conferme, non si può dire lo stesso di Bwin.Party.
Dopo la chiacchierata tra Paul Murphy e Bryce Elder su Market Live, i quali ricordiamo hanno detto chiaramente che questa notizia è molto, molto attendibile, ecco che il gruppo di Bwin Party è dovuto venire allo scoperto.

È stato rilasciato un comunicato ufficiale da parte di Bwin Party. Affermano che l'annuncio viene fatto solo perché alcuni media hanno speculato sopra la possibile vendita di Bwin.Party.

Proseguiamo con la parte più interessante del comunicato. Hanno confermato di essere entrati in trattativa, anche se per adesso è sempre in una fase preliminare. Non ha accennato però a Amaya Gaming e Playtech. Ha detto piuttosto che sono diverse le parti interessate all'acquisto.

Lo scopo è quello di creare nuove opportunità e ovviamente, di portare nuovo valore al business degli azionisti di bwin.party.

Si, il gruppo di bwin.party ha confermato le voci! Tuttavia mette le mani avanti. Ammette che, nonostante le valutazioni, potrebbero decidere di non concludere e non accettare quindi una delle offerte messe sul tavolo.

Il gruppo Bwin.Party conclude il proprio comunicato dicendo che, forse verranno date maggiori informazioni in futuro, solo se ritenuto necessario.

Non possiamo lamentarci. Questa volta un rumors che aveva tutta l'intenzione di smuovere acque gigantesche, è riuscito nel suo intento. Non solo le informazioni che aveva dato erano potenzialmente vere (nonostante come abbiamo visto non è stata nominata l'Amaya Gaming durante il comunicato), ma sono riusciti a far scoprire le carte da parte del gruppo Bwin.Party, offrendo notizie così attendibili e sicure al 100% visto che è stata la fonte principale a lasciarle trapelare.

Sicuramente questa trattativa darà ancora molto di cui parlare. Non ci resta che attendere i nuovi sviluppi per scoprire se il Bwin.Party farà questa grande vendita, ma soprattutto, chi riuscirà a fare questo significativo acquisto.
Per adesso l'ago della bilancia oscilla tra Amaya Gaming e PlayTech. Vedremo se anche i due gruppi sceglieranno di confermare la notizia o se preferiscono rimanere ancora in silenzio. Vi terremo aggiornati su tutti i futuri sviluppi di questa importante compra-vendita!