Doug Polk riprende la Bankroll Challenge

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

grafico

Doug Polk ha ripreso il “$10.000 Bankroll Challenge”, la popolare sfida per moltiplicare 100 dollari in 10.000 dollari partendo dai microlimiti.

Ben due mesi di pausa per il campione americano, noto online con il nick di “WGCRider”. Nelle scorse ore si è però seduto nuovamente ai microlimiti.

Doug nel challenge può giocare sit’n’go, cash game e tornei.

Ricordiamo che dopo un inizio in sordina, era riuscito a riprendersi vincendo due MTT, con un balzo a ben 500 dollari nel conto gioco.

La decisione di salire di livello agli heads up 0,10$/0,20$ risulta però deleteria, ritrovandosi con un bankroll di soli 140 dollari.

In tutto Doug ha giocato sedici giorni di challenge, per un roll totale di 142 dollari.

Polk decide quindi di sospendere il challenge e di partire per il Canada per giocare il WCOOP su PokerStars.com. I risultati della trasferta sono stati positivi grazie ad una serie di buoni piazzamenti.

Poche ore fa il campione americano si è seduto nuovamente ai micro-tavoli, riprendendo la challenge, e ha giocato i sit and go da un dollaro. Una sessione che lo ha visto chiudere in positivo di 7 dollari, per un roll complessivo di 149 dollari.

Ricordiamo che Doug Polk è in diretta su Twitch (www.twitch.tv/dougpolkpoker) ogni lunedì e venerdì. Il challenge deve essere completato in sei settimane di grinding.

Le prime due sono state già mandate in archivio con risultati inferiori alle aspettative. Polk riuscirà in questa difficile impresa?

Photo credit: Freeimages.