Global Poker League: Mustapha Kanit, un 3° e un 4° posto [Video]

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

GPL Week video

Nella giornata di ieri si sono svolti due Sit & Go six max per quanto concerne il gruppo della GPL Eurasia. Naturalmente ci stiamo riferendo alla seconda settimana della Global Poker League. Esordio, per il team dei Rome Emperors, dell'azzurro Mustapha Kanit che ha giocato entrambi i sit and go. Andiamo a scoprire com'è andata.

 

GPL Eurasia Match 1 – Seconda Settimana

Nel primo sit and go, Mustapha Kanit è stato seduto al tavolo con Dominik Nitsche dei Berlin Bears, Mike Leah dei Paris Aviators, Vladimir Troyanovskiy dei Moscow Wolverines, Justin Bonomo dei London Royals e Bryan Huang degli Hong Kong Stars.

L’azzurro è riuscito a chiudere in 3ª posizione e conquistare 3 punti validi per la classifica.

Kanit era riuscito a diventare addirittura chipleader del tavolo ma due “scontri” persi con Nitsche e Leah hanno decretato la sua eliminazione sul gradino più basso del podio.

A trionfare il tedesco Nitsche che batteva Mike Leah e permetteva di regalare ai Berlin Bears 7 punti.

A seguire l'assegnazione dei punti e il video del sit and go:

  • Berlin Bears – Dominik Nitsche 7 punti
  • Paris Aviators – Mike Leah 5 punti
  • Rome Emperors – Mustapha Kanit 3 punti
  • Hong Kong Stars – Bryan Huang 2 punti
  • Moscow Wolverines – Vladimir Troyanovskiy 1 punti
  • London Royals – Justin Bonomo 0 punti

 

 

GPL Eurasia Match 2 - Seconda Settimana

Nel secondo sit and go, al tavolo si assiste al solo cambio di Bryah Huang con Dong Guo.

Questa volta Kanit si deve accontentare del 4° posto e di 2 punti per i Rome Emperors. L'italiano è stato particolarmente sfortunato in una mano con A-A, dove ha perso una buona parte del proprio stack contro Q-Q di Leah che riusciva a chiudere un set.

Ormai short, l’azzurro veniva eliminato con 8-8 che non batteva J-J di Nitsche.

Proprio quest'ultimo si giocava l’heads-up finale contro Vladimir Troyanovskiy, con il russo che riusciva a trionfare.

Di seguito riportata l'assegnazione dei punti e il video del secondo sit and go:

  • Moscow Wolverines – Vladimir Troyanovskiy 7
  • Berlin Bears – Dominik Nitsche 5
  • Paris Aviators — Mike Leah 3
  • Rome Emperors – Mustapha Kanit 2
  • London Royals – Justin Bonomo 1
  • Hong Kong Stars – Dong Guo 0

 

 

Ecco invece la classifica della GPL Eurasia aggiornata dopo i Six-Max:

  1. Paris Aviators 24
  2. Hong Kong Stars 20
  3. Berlin Bears 15
  4. Rome Emperors 14
  5. Moscow Wolverines 13
  6. London Royals 13