Global Poker League: bene McDonald, Bonomo batte Tim Adams

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

Global Poker League

Prime giornate in archivio per la nuova Global Poker League di Poker. In evidenza, tra gli altri, Mike McDonald e Justin Bonomo, con quest'ultimo che batte Tim Adams dopo un combattuto heads up. Ecco tutti i dettagli di questi ultimi giorni.

Partiamo dal primo match della conference “Americas” andato a Jason Wheeler che ha battuto nell’heads up finale Anthony Zinno.

Lo stesso Zinno ha poi chiuso nuovamente secondo nella partita successiva ed ha dunque portato in dote 10 punti ai Las Vegas Moneymakers, in testa al momento insieme a NY Rounders.

Il secondo match si è infatti concluso con la vittoria di un ottimo Mike McDonald.

Ieri si sono inoltre tenuti i primi match di heads up, con lo scontro fra i Rome Emperors di Max Pescatori e i London Royals di Liv Boeree. In campo Tim Adams che ha dovuto affrontare Justin Bonomo in un incontro al meglio dei 3 heads up.

Un match molto combattuto che si è chiuso soltanto alla terza partita.

Nel primo match Bonomo la chiudeva a suo favore in poco tempo. Nella seconda partita era il canadese dei Rome Emperors a riuscire a vincere e portare 3 punti al team di Max Pescatori.

Nel terzo e decisivo incontro, Tim sembrava avvantaggiarsi dopo aver floppato colore, con Bonomo che restava soltanto 11x. Quest'ultimo però non si dava per vinto e riusciva a ribaltare la situazione fino a trionfare.

Sono dunque 6 i punti che vanno ai London Royals, mentre Tim Adams, come anticipato, ne porta 3 ai Rome Emperors.

Negli altri match Randy “nanonoko” Lew degli Hong Kong Stars ha battuto Sergei Lebedev per 3 a 0 ed il francese Bertrand “ElkY” Grospellier dei Paris Aviators ha sconfitto 2-1 Dan Cates dei Berlin Bears.