GPL Settimana 2: Sammartino sconfitto da Luneau, Rome Emperors ultimi

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

Global Poker League

Un esordio non dei migliori per Dario Sammartino nella Global Poker Index. "Mad Genius" ha perso 2 heads up su 3 contro il francese Alex Luneau dei Paris Aviators. In questo momento i Rome Emperors si trovano in ultima posizione.

Dopo il debutto "così così" di Mustapha Kanit nella seconda settimana della GPL Eurasia, il Match numero 16 di heads up vedeva di fronte Alex Luneau e Dario Sammartino, entrambi al debutto in questa Global Poker League.

Dario ha vinto il primo heads-up in soltanto quattro mani, portandosi in vantaggio per 1-0.

Tutto sembrava andare a gonfie vele anche nel secondo heads-up, ma Luneau riusciva a risalire nel chipcount e a vincere grazie a una pocket pair di Assi.

Era dunque necessario il terzo match. Nella mano finale la fortuna non è stata dalla parte dell'azzurro: A-4 offsuited per Dario, A-4 suited per Luneau che centrava un colore al river. Vittoria del francese per 2 a 1 e amara sconfitta per Sammartino. Qui un video di highlights:

 

 

Ecco dunque l'assegnazione dei punti:

  • Paris AviatorsAlex Luneau > 6 punti
  • Rome EmperorsDario Sammartino > 3 punti

Per quanto riguarda gli altri match, Randy ‘nanonoko’ Lew degli Hong Kong Stars è stato battuto per 2 a 1 da Sam Trickett dei London Royals.

Vittoria, sempre per 2 a 1, di Vladimir Troyanovskiy dei Moscow Wolverines su Dominik Nitsche dei Berlin Bears.

In testa alla classifica troviamo i Paris Aviators con 30 punti, seguiti dagli Hong Kong Stars a 23. Poi in terza posizione i Moscow Wolverines e i London Royals entrambi a 19 punti, con i Berlin Bears a 18.

Ultima posizione per i Rome Emperors con 17 punti.

Ecco la classica aggiornata della GPL gruppo Eurasia:

  1. Paris Aviators 30
  2. Hong Kong Stars 23
  3. Moscow Wolverines 19
  4. London Royals 19
  5. Berlin Bears 18
  6. Rome Emperors 17