Gus Hansen e Full Tilt Poker di nuovo insieme

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

brindisiGus Hansen e Full Tilt Poker, la storia continua: il prossimo 6 novembre, quando riaprirà Full Tilt Poker, il campione danese tornerà al suo posto, ovvero ambasciatore della Red Room nel mondo.

E' stato Gus in persona ad annunciarlo in una conferenza stampa.

Per me questo è come un ritorno a casa. Full Tilt Poker ha le migliori partite ed il software più innovativo, sono molto eccitato all'idea di tornare a rappresentare il brand più autentico dell'industria del poker”.

The Great Dane” ha raccontato di essersi piombato subito a Dublino per incontrare i nuovi dirigenti della Red Room, quando gli è stato proposto di tornare a vestire quel brand che tanto gli ha dato in passato in termini di popolarità nel mondo del poker.

Questo in realtà sembra il primo di una serie di “colpi” che la nuova Full Tilt si appresta a compiere sul mercato dei grandi players. Chi sarà il prossimo volto scelto per rappresentare la room che, fino a quel fatidico aprile 2011, è stata l'unica room in grado di contrastare il colosso PokerStars?

A breve siamo certi che altre sorprese non mancheranno.