High Stakes Online: Viktor “Isildur1” Blom il più vincente nel 2015

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

isildur1 pokerstarsIl 2015 è stato l’anno di Viktor “Isildur1” Blom ai tavoli High Stakes online, dopo un 2014 pessimo chiuso con un rosso di circa 3 milioni di dollari.

Senza dimenticare che lo scorso anno Blom è stato anche estromesso dal Team Pro di Full Tilt e dunque non ha potuto fare affidamento sugli introiti provenienti dalla sponsorizzazione (si parla di circa 1,2 milioni di dollari all’anno).

In realtà la prima parte del 2015 non era stata assolutamente positiva per Isildur1, in rosso su Full Tilt Poker fino al mese di luglio. Al momento della chiusura ai tavoli High Stakes online deciso dalla stessa piattaforma, il talento di Ranas era sotto di circa 1,36 milioni di dollari.

Dal mese di aprile 2015 però Isildur1 aveva iniziato a giocare anche su Pokerstars.com e proprio su questa poker room ha iniziato a vincere con più frequenza ai tavoli.

Nel mese di aprile incassava infatti 1,3 milioni di dollari, per poi incrementare i suoi profitti tra agosto e settembre, con un guadagno di circa 3,4 milioni di dollari. Alla fine di ottobre Isildur1 registrava 5 milioni di dollari netti vinti sulla piattaforma di Pokerstars.com.

I mesi di novembre e dicembre sono stati però meno buoni dei precedenti ma in ogni caso il pro svedese ha chiuso il 2015, sulla room della picca rossa, con un guadagno di 3.49 milioni di dollari.

Ne consegue che sottranendo il rosso di 1.367.244 dollari persi su Full Tilt, il suo bilancio netto annuale è pari a 2,13 milioni di dollari.

È quanto risulta da Highstakesdb.com.

Viktor Blom è dunque il vincitore del 2015 negli High Stakes online, seguito da Ben Sulsky che ha registrato su Full Tilt e su Pokerstars.com vincite totali pari a 1.152.984 dollari.

Sul gradino più basso del podio si piazza il misterioso player “bbvisbadforme” con 965.770 dollari vinti su Full Tilt Poker, seguito da Jens “Jeans89” Kyllonen con un bottino di 883.053 dollari.

Tra i grinder in attivo anche Isaac Haxton (+170.519 dollari),“Punting-Peddler” (+286.772 dollari),  Brian “NoelHayes” Hastings (+133.501 dollari) e Fedor “CrownUpGuy” Holz (+124.892 dollari).