I giocatori più perdenti del 2013: Gus Hansen a -8,4 milioni di $

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

gus hansen

Gus Hansen è il giocatore più perdente ai tavoli High Stakes online del 2013. Un rosso di oltre 8,4 milioni di dollari per un anno da incubo per l'ormai ex “The Great Dane”.

Si tratta del peggior anno per Gus da quando gioca a poker online.

Ricordiamo che il giocatore danese anche quattro anni fa aveva fatto registrare un passivo molto elevato, un rosso di 5,5 milioni di dollari, che quest'anno ha ampiamente superato.

Dietro Gus Hansen, nella classifica dei peggiori del 2013, il player “MalACEsia”, che ha registrato perdite per 3,7 milioni di dollari. Dietro al nick si celerebbe un misterioso player di Macao, che sarebbe attivo sui tavoli anche con i nick di “samrostan”, sotto nel 2013 per 3,4 milioni di dollari, e “patpatpanda”, in rosso di 1,3 milioni di dollari. Complessivamente il giocatore d'Oriente registra perdite per circa 8,4 milioni di dollari, gli stessi di Gus.

Annata “no” anche per Phil “Polarizing” Ivey, sotto di 2,4 milioni di dollari, Ben “Sauce1234” Sulsky, in rosso di 1,4 milioni ed anche per l'americano Scott “ mastrblastr” Seiver, che ha chiuso l'anno con un passivo di 1,2 milioni di dollari.

Ecco la classifica riferita ai dieci giocatori più perdenti del 2013 ai tavoli highstakes online:

  1. Gus Hansen -8.400.000$
  2. MalACEsia -3.700.000$
  3. samrostan -3.400.000$
  4. Polarizing -2.400.000$
  5. punting-peddler -1.700.000$
  6. Sauce1234 -1.400.000$
  7. patpatpanda -1.300.000$
  8. mastrblastr -1.200.000$
  9. Rui Cao -1.000.000$
  10. davin77 -1.000.000$

Photo credit: flipchip.