Microgaming: "Dopo 1.000 mani potrai cambiare nickname"

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

linux login username password

Microgaming ha ufficializzato una importante novità attiva dal prossimo 22 settembre: sarà possibile cambiare il proprio nickname ai tavoli! Ecco tutti i dettagli.

Il nickname sappiamo che è il principale elemento che identifica ogni giocatore ai tavoli di poker online e dal prossimo 22 settembre una rivoluzione attende il network di Microgame.

L’head of poker di Microgaming, Alex Scott, ha reso noto i motivi di tale decisione, che andiamo a riassumere di seguito:

  • fermare i giocatori esperti nel dare la caccia soltanto a quelli più deboli
  • favorire gli scontri tra regular almeno una volta ogni tanto
  • evitare che giocatori possano creare un nuovo account credendo che il loro nickname scelto precedentemente sia "sfortunato".

Una nuova funzionalità che entrerà in vigore dal prossimo 22 settembre e che registrerà un limite di 1.000 mani giocate. Una volta superata questa soglia sarà possibile cambiare il proprio nick ai tavoli da poker.

Scott a tal riguardo ha spiegato: “Giocando solo 50 o 100 mani non riesci a capire lo stile di gioco. Ecco perchè abbiamo fissato il limite a 1.000 mani. In ogni caso, aumenteremo o ridurremo il numero in base ai risultati delle nostre analisi”.

Da questa decisione presa da Microgaming emerge che sarà praticamente inutile utilizzare i software di supporto come ad esempio Hold'em Manager, in quanto se ogni 1.000 mani un giocatore cambia nickname, sarà impossibile riuscire ad ottenere dei vantaggi.

Una interessante novità introdotta da Microgaming con l'obiettivo di riportare il poker online a essere un gioco incentrato soprattutto sulle decisioni dei giocatori e non soltanto su numeri elaborati da software, con la speranza possibilmente di attirare nuovi players.