PokerStars introduce l'equity negli all-in, scoppia la polemica

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

calo percentuale

Molte le novità in questi ultimi mesi introdotte da parte di PokerStars, come ad esempio l'apertura ai giochi di casinò quali roulette e blackjack. L'ultima però in ordine di tempo, che riguarda non soltanto i giocatori del .com ma anche quelli del .it, è relativa all'introduzione di una nuova funzione che mostra l'equity dei giocatori in caso di all-in.

In pratica quando due o più giocatori si ritrovano allin viene mostrata la probabilità di vittoria di ognuna delle mani coinvolte.

A dimostrarsi subito contrario a questa nuova feature è stato proprio uno dei professionisti più conosciuti, Mike McDonald, che su Twitter si è lamentato del fatto che in questo modo si va ad addestrare i fish a non fare più giocate poco profittevoli, con il conseguente scenario che i giocatori scarsi saranno sempre meno.

Al partito contro la nuova funzione introdotta da PokerStars, si contrappongono invece coloro che si dimostrano favorevoli, in quanto questa novità potrebbe in qualche modo incentivare i giocatori saltuari ad essere più presenti ai tavoli e comprendere il funzionamento del gioco.

In generale possiamo comunque sottolineare che una volta mostrate le carte non bisogna più prendere alcuna decisione e pertanto tutto si risolve in una mera questione di numeri.
Scoprire nel momento dell'allin di essere in vantaggio o svantaggio è un evento successivo a tutte le decisioni, ben più importanti, che hanno fatto finire tutte le chips in mezzo al piatto.

Infatti è evidente che un giocatore che va a mostrare quasi sempre la mano migliore nel momento dello showdown, sicuramente avrà adottato una linea di condotta piuttosto chiusa, e pertanto può anche significare che durante le altre fasi di gioco perde una altrettanta importante "fetta" di equity.

L'equity degli all-in in pratica non spiega come bisogna giocare a poker e pertanto è sbagliato fossilizzarsi soltanto su questo numero, altrimenti è meglio cambiare gioco.