TCOOP Pokestars.com: in oltre 53mila al primo evento!

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

pokerstars com

Manca soltanto qualche settimana alla quinta edizione delle TCOOP di PokerStars.it e nel frattempo tutti gli appassionati possono seguire la manifestazione in corso di svolgimento sulla piattaforma internazionale. L’evento di apertura delle TCOOP 2016 di Pokerstars.com ha messo in palio un montepremi di 1.5 milioni di dollari a fronte di un buy-in di soli 27 dollari. È subito boom di iscritti: oltre 53mila!

Un torneo online 6-max con ben 7.044 giocatori a premio. A trionfare il brasiliano Helio “hneves182” Neves capace di conquistare una favolosa prima moneta da 111mila dollari.

Dietro di lui l’inglese “acemaKerface” per una ricompensa di poco più di 80mila dollari, e i due rumeni “soso74sos” e “topgold1“, rispettivamente per 53mila e quasi 28mila dollari di premio.

A chiudere il sestetto il greco “doungara”, per poco più di 16mila dollari, e il russo “stsnitro” (10.245,00 dollari).

Ricordiamo che alle TCOOP 2016 di Pokerstars.com sono cinquanta complessivamente i tornei della manifestazione, con buy-in compreso tra 7.50 dollari e 2.100 dollari, quest'ultimo dell'evento High Roller.

Il Main Event presenta invece un buy-in di 215 dollari e 2 milioni di dollari di montepremi garantiti.

Da segnalare che nel corso della prima giornata delle TCOOP 2016 si sono svolti altri tre tornei 6-max da 82 dollari di buy-in: un evento NL Omaha, un torneo di PLO, uno di NL Hold’em.

A trionfare, rispettivamente, l’ungherese “rekri” per 12.717 dollari di prima moneta, il serbo “bokinjo” per una ricompensa di 10.049 dollari e il canadese “buzzard1881” per 17.530 dollari.

Si sono svolti anche tre tornei a nove giocatori di NL Hold’em. Il primo è stato vinto dal tedesco “makarios007” per 47.408 dollari, il secondo dal finlandese “LuckboxStami” per 48.042 dollari e il terzo dal player italo-australiano Salvatore “urgitaly” Fazzino per 82.545 dollari.

Naturalmente i giocatori italiani residenti nel Belpaese non possono partecipare ai tornei in corso di svolgimento sulla piattaforma internazionale ma dovranno "accontentarsi" della quinta edizione che si svolgerà dal 7 al 14 febbraio 2016 sulla piattaforma .it.