Troy Quenneville vince il Super Tuesday. Buone prove di Palumbo e Sammartino

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

pokerstars com

Troy Quenneville soltanto pochi mesi fa era salito alla ribalta delle cronache di poker per la vittoria di circa 620mila dollari in due tornei live a distanza di poco tempo l'uno dall'altro. Ora Troy è artefice di una ulteriore impresa, questa volta online, vincendo il Super Tuesday, celebre torneo in programma su PokerStars.com, grazie a cui incassa un premio di 75mila dollari. Soltanto nei Multitable online Troy ha vinto più di 3,4 milioni di dollari.

In tutto sono stati 414 gli iscritti all'evento, per un montepremi di ben 414.000 dollari. Tra i protagonisti del tavolo finale del Super Tuesday segnaliamo l'inglese Oliver “ollie_p” Price, runner up per oltre 55mila dollari, e lo statunitense Brian “brianm15” England, terzo posto per lui da circa 40mila dollari.

A seguire il payout del tavolo finale dell'ambito torneo di PokerStars:

  1. teckidtq (Canada) 75,029.01 dollari
  2. ollie_p (United Kingdom) 55,148.81 dollari
  3. brianm15 (Costa Rica) 40,536.31 dollari
  4. davaman (United Kingdom) 29,795.58 dollari
  5. Belqi (Estonia) 21,900.80 dollari
  6. sterwor (Poland) 16,097.85 dollari
  7. NukeTheFish! (United Kingdom) 11,832.45 dollari
  8. Sand0-85 (Finland) 8,697.27 dollari
  9. steakaddict (Romania) 6,392.82 dollari

Da segnalare che tra i giocatori italiani iscritti all'evento, Raffaele Sorrentino è stato "l'uomo bolla" mentre Luca Stevanato il solo a finire a premio (40°).

Nella versione più popolare dello stesso torneo, con 65.000 dollari garantiti e un buy-in di 320 dollari, da segnalare l'ottavo posto di Dario “Secret_M0d3” Sammartino per un premio di circa 1700 dollari.

Bene anche Rocco “Sephirot88” Palumbo che termina al terzo posto nel The Hot 215$ da 35.000 dollari garantiti, incassando una ricompensa di oltre 5mila dollari.