“Trueteller” sbarca alle WSOP 2015, svelata la sua identità

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

russia flag

Trueteller” è uno dei player più conosciuti ai tavoli cash game high stakes online nel corso di questi ultimi anni. Fino a qualche giorno fa non si conosceva la sua identità, rivelata nel corso dell'evento Poker Player Championship da 50.000 dollari a cui “Trueteller” ha preso parte, confermando di essere il 24enne Timofei Kuznestov. In passato il giovane russo ha partecipato anche ad alcune tappe EPT.

Nel corso dell'evento WSOP Trueteller avrebbe infatti ammesso di essere lui quel giocatore in grado di guadagnare milioni di dollari ai tavoli online di poker.

In realtà la sua identità era stata svelata circa un mese fa, quando si fece vedere in un filmato con un giocatore russo piuttosto famoso nell'ambiente pokeristico del suo paese, Glory “Contractor” Karpov. Da qualche settimana si era dunque sparsa la voce sui social che Timofei Kuznestov potesse essere  “Trueteller”, con la conferma ufficiale arrivata soltanto un mese dopo, a Las Vegas.

Bisogna segnalare che diversi professionisti di cash game high stakes contro cui si siedeva ai tavoli, non sapevano chi fosse. Timofei Kuznestov è stato dunque bravo a proteggere la sua identità online, “protetto” anche da altri professionisti russi che hanno rispettato la sua volontà di privacy.

Timofei “Trueteller” Kuznestov non ha svelato quali saranno gli altri tornei a cui prenderà parte durante queste WSOP ma molti sono pronti a scommettere che sarà certamente seduto al tavolo del torneo da 500.000 dollari di buy-in, quota di partecipazione che rientra sicuramente nel suo budget, visto gli stakes che gioca abitualmente online.

Nei prossimi giorni vedremo a quali eventi WSOP si iscriverà questo giovane player russo, in grado di misurarsi, ormai da anni, con i migliori player del mondo di cash game online e vincere milioni di dollari.