Vince il Sunday Million e si siede ai tavoli High Stakes

Scritto da Alessandro Il Aggiornato il .

rotolo soldi Andrew Magill

Foto di Andrew Magill.

Vincere un grande torneo di poker online come il Sunday Million di PokerStars e bruciarsi l'ingente vincita ai tavoli High Stakes: è una costante, è già accaduto in passato ed è successo di nuovo. Ci riferiamo alla giocatrice irlandese Diane "sexylady409" Cahill.

Andiamo a scoprire come si sono svolti i fatti.

Di recente la giocatrice ha vinto il torneo online su PokerStars incassando circa 135.000 dollari, e per “festeggiare” la cospicua vincita ha avuto la malsana idea di sedersi ai tavoli di cash game high stakes ed a numerosi Sit&go heads-up hyperturbo da 1.000 dollari: in pratica il contrario che si dovrebbe fare dopo aver trionfato in un grosso torneo del genere.

Ovviamente non la pensano in questo modo i professionisti della poker room, che poco dopo che la ragazza si è seduta ad un tavolo di No Limit Hold'em $50/$100, mostrando tutte le sue lacune, come dei call fuori posizione con 9-6 offsuited, hanno formato una lista d'attesa molto lunga di oltre venti players.

Tra i diversi professionisti in lista d'attesa c'era anche il noto player rumeno Ignat "0Human0" Liviu, che ricordiamo fino ad oggi ha vinto oltre 1.200.000 dollari, ma in pochissime mani (circa 300) si è dovuto arrendere all'irlandese, che si è alzata con un profitto di oltre 22.000 dollari.

La ventiduenne non si è fermata, per la gioia dei regular della piattaforma: in seguito ha infatti giocato numerosi heads-up Sit&go hyperturbo da 1.000 dollari ciascuno, e diversi altri tornei ad alto buy-in, ma le cose però non le sono andate per il verso giusto.

Che dire, speriamo per lei che al più presto faccia un rapido cash out per non dilapidare in pochissimo tempo una somma così ingente.

Ma sembra che di tutt'altro avviso la pensino invece i regular di PokerStars. D'altronde, come dargli torto?