Windows 10 compatibile con il Poker Online

Scritto da Alessandro Aggiornato il .

windows 10 

Lo scorso 29 luglio è arrivato sul mercato il nuovo Windows 10, la nuova release del sistema operativo di Microsoft che è possibile aggiornare in modo completamente gratuito a partire da chi dispone della versione di Windows 7.

Per tutti gli appassionati del poker online, parecchi i dubbi emersi nei giorni scorsi in merito al nuovo aggiornamento del sistema operativo. Molti infatti sono coloro che hanno sollevato perplessità sulla compatibilità fra i software installati e Windows 10 (qui trovi le poker room migliori per PC Windows) oppure che temevano la cancellazione di file o dati.

È opportuno sapere che tutte le poker room online risultano essere perfettamente compatibili con il nuovo sistema operativo. Dunque è possibile giocare in tutta tranquillità dopo aver caricato nel sistema del proprio pc il nuovo Windows 10. Non bisogna nemmeno eseguire il download nuovamente del programma di gioco.

Il nuovo Windows 10 conserverà la maggior parte dei programmi installati sul proprio pc, come ad esempio Holdem Manager 2. Non ci saranno dunque problemi per quanto concerne i settaggi dei database, degli HUD e di PostgreSQL. Soltanto con riferimento a quest'ultimo, abbiamo avuto qualche segnalazione di alcuni utenti a cui è stato necessario procedere ad un ripristino dei settaggi principali del database, comunque niente di complicato.

Per coloro che invece sono ancora in possesso di Holdem Manager 1, proprio nel forum di Holdem Manager si sono manifestate da parte degli utenti alcuni problemi di incompatibilità.

In generale nessun problema dovrebbe manifestarsi se si dispongono dei requisiti minimi per l’installazione del nuovo sistema operativo Windows 10:

  • Processore: almeno 1 GHz
  • RAM: 1 GB per la versione 32-bit, 2 GB per la 64-bit
  • Schermo: risoluzione minima pari a 1024×600 pixel
  • Spazio su disco rigido: 16 GB per versione la 32-bit, 20 GB per quella a 64-bit
  • Scheda video: compatibile con DirectX 9 o superiore con driver WDDM 1.0.