Guida Hold'em Manager: statistiche e report (parte 7)

Scritto da Federico Aggiornato il .

holdem manager

Dopo aver visto l'HUD di Hold'em Manager nella parte 6 della guida (vai qui se vuoi leggerla dall'inizio), ora torniamo alla home del software e andiamo ad analizzare la sezione “more report”.

Selezionando l’icona nella prima sezione o cliccando su more report potrete scegliere fra le due tipologie di gioco differenti presenti su Holdem Manager: cash game e torneo.
Siamo dei giocatori di cash game (ad esempio), pertanto ci interessano i report sul cash. Selezionando cash game si aprirà la pagina principale dei report.

hm report

Holdem Manager consente di visualizzare i propri rapporti mediante tabelle o grafici.

La lettura delle tabelle è abbastanza intuitiva, a condizione che si conoscano le statistiche e le sigle con cui il software si esprime. Nella riga in alto vengono mostrati i fattori esaminati, compaiono i dati presenti nell’HUD come il vpip, il numero di mani giocate, le vincite o le perdite, i BB100 che rappresentano una stima di quanti big blind mediamente voi guadagnate o perdete ogni 100 mani, e tanti altri parametri statistici che vi aiuteranno ad analizzare al meglio il vostro gioco.

Per passare alla visualizzazione grafica non dovrete far altro che scorrere verso destro la tabella, fino alla sua estremità e cliccare su “graph”.

I report disponibili sono:

By stakes

Vi offre una panoramica suddividendo i limiti a cui avete giocato.

Expected value (EV)

Se vi interessa capire se siete fortunati o sfortunati questo è il report perfetto.

A parte queste considerazioni legate alla cabala, l’expected value è molto importante perché vi mostra se le vostre scelte, indipendentemente dall’esito delle mani, siano matematicamente esatte. Ad esempio, se andiamo all-in con AA e il nostro avversario fa call con 22, il nostro EV è positivo a prescindere perché matematicamente AA ha l'80% di probabilità di vincere rispetto alla mano del vostro avversario. Ipotizzando che egli trovi il suo 2, la tabella e il grafico relativo comunque vi riporteranno i soldi che avreste dovuto vincere, benché i soldi reali poi in realtà siano andati dall’altra parte.
Può sembrare una magra consolazione considerato che nessun alimentari al mondo accetta pagamenti in EV, tuttavia questo report è molto utile per capire se stiamo facendo le scelte corrette o meno indipendentemente dai nostri risultati.
Tenete però sempre a mente che l’EV fa riferimento solamente alla fase in cui voi e il vostro avversario avete già messo i soldi nel piatto. Se fate raise con AA, l’opponente fa call con 22, al flop esce trips e successivamente andate all’in, l’ev è ugualmente negativa perché avete messo i soldi nel piatto partendo da una posizione di svantaggio.

Overall

E' un report totale di tutte le mani, senza filtri di stakes.

Position

Il rapporto per posizione è utilissimo per studiare il vostro gioco da tutte le posizioni al tavolo e capire dove soffrite di più. Tendenzialmente da Button e in generale da late position i dati dovrebbero essere positivi e segnati in verde (se siete in rosso anche lì e il campione di mani è superiore alle 100.000 vi suggeriamo allora di rivedere drasticamente il vostro gioco), mentre da BB o SB, molti giocatori patiscono il fatto di trovarsi spesso a giocare fuori posizione e potrebbero perciò essere in perdita.

Session

Questo report si riferisce alle singole sessioni. Vi riporta anche le ore e i minuti da voi giocati. Molto utile per fare un’analisi a caldo della sessione appena conclusa.

Stack size

Effettua un report suddiviso in base alla grandezza dello stack all’inizio della mano. Può servire per capire se nel vostro gioco sono presenti leak nel gioco deep.

Vs player

Questa tabella mostra i report contro ogni singolo giocatore incrociato sul vostro cammino, così da capire chi sono gli avversari che soffrite di più e studiare un modo per batterli.

Winning summary

Qui vengono riportate le vostre vincite o perdite suddivise per limite e tipologia di gioco.

Data time report

Selezionando questo report avrete un quadro cronologico del vostro andamento. Potete porre il filtro annuale, mensile o settimanale.

Graph

Uno dei fiori all’occhiello di Hold'em Manager, già nella prima versione (mi permetto di dirlo: forse ancor di più nella prima versione) sono i suoi grafici, che offrono una panoramica chiara ed immediata del vostro gioco.

hm graph

I grafici di HM sono dei diagrammi cartesiani, con ascisse e ordinate dove sono riportate il numero di mani giocate e i guadagni o le perdite conseguite.
Le linee dei grafici sono: la linea delle vincite nette, la linea dell’EV (quanto avreste dovuto vincere o perdere), la non show down winnings, cioè tutto quello che avete vinto o perso senza andare allo show down e la show down winnings, cioè quanto vincete o perdete allo showdown. Potete selezionare anche la linea della rakeback che vi mostra la vincita nel totale, comprensiva di rakeback.

Leak buster

Dopo note caddy, questo è un altro widget scaricabile da far funzionare in sinergia con HM2. La sua funzione è quella di leggere le vostre statistiche e come un vero e proprio professore riuscire a scovare tutti i leak più nascosti.

Hand groupings

Analizza le singole mani o interi gruppi di mani per darvi un report di quanto esse vi hanno fatto vincere o perdere. Questo report vi darà informazioni su come giocate la coppia di assi nel pre-flop o i suited connectors.

Hole cards

E' un report simile a quello precedente soltanto più dettagliato: non raggruppa le mani ma vi mostra l’analisi di ogni singola e specifica mano, da AA a 7-3.

Pre-flop activity

Offre un report del gioco pre-flop di hero o di altri giocatori al tavolo. Sotto forma di grafico e di tabella.

Hands at show down

Questo parametro fornisce un rapporto sull’esito delle vostre mani allo show down, quando al river voi e l’avversario mostrate il vostro gioco. Scoprirete dunque quanto avete perso o vinto con full-house, con set, doppia coppia o bluff catchando.

Continua nella parte 8 in cui analizzeremo i filtri >