Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita.
logo adm 18

Mike Matusow: biografia di "The Mouth" del Poker

Mike MatusowMike Matusow, meglio conosciuto dagli appassionati di poker come “the Mouth” è un pro che da sempre fa parlare di se, sia per quanto riguarda i tavoli da gioco che la sua "tormentata" vita personale.

Mike, classe 1968, si è avvicinato al mondo del poker nel 1989. Rimase affascinato da come un suo connazionale riusciva a giocare a poker e così, tra il tempo trascorso a lavorare in una sala e qualche amicizia, riesce ad apprendere i primi rudimenti di questo gioco di carte più famoso e apprezzato nel mondo.

Ma chi è davvero Mike Matusow? Per prima cosa nella sua giovinezza abbandonò gli studi universitari e, per guadagnarsi da vivere, iniziò a lavorare nel mobilificio di famiglia. Ben presto come abbiamo visto inizia la sua grande passione per il poker, ma non solo. Sarà destinato a diventare una figura principale in questo campo, sia nel live che nell'online.

Iscritto a UltimateBet come Dill Pickle, su PokerStars come Mrpokejoke e su Full Tilt Poker come Mike Matusow. Proprio quest'ultima decide di sponsorizzarlo dopo aver notato il suo talento. Ad oggi lo conosciamo soprattutto per essere uno dei migliori player pro nell'Omaha Hi-Lo. Come abbiamo accennato però, The Mouth non è solo un avversario temibile, ma è anche una persona dalla vita difficile. Sarà un caso se proprio la sua vita vuole essere d'ispirazione a un grande, futuro film?

L'annuncio venne fatto l'anno passato ed è provenuta da una fonte molto attendibile. E' stato infatti lo stesso Mike ad annunciare che la sua storia personale potrebbe essere riprodotta anche su pellicola. L'autobiografia del player pro americano, Check-Raising the Devil (2012), è stata “notata” e adesso potrebbe arrivare anche sul grande schermo. Come lo stesso Matusow ha annunciato, sembra che il favorito per questa pellicola autobiografica sia niente di meno che Nicolas Cage, grande attore americano che abbiamo visto in pellicole tanto diverse tra loro da mettere in risalto la versatilità dell'attore nel calarsi in vari panni. Da quello dell'assassino, del difensore, del mago, del templare e del milionario che si trova a rivivere la sua vita in una nuova prospettiva, se solo 13 anni prima non fosse salito su quell'aereo (The Family Man). Insomma, il “nostro” Matusow verrà forse interpretato da un grande attore, premio oscar a 32 anni.

Il film sarà sì concentrato intorno ai tavoli del poker, ma sarà condito di tutti gli avvenimenti principali che hanno caratterizzato la vita di the Mouth. Il player ha avuto una vita certo non priva di colpi di scena, se così possiamo dire. Depressione, droga, galera... sono solo alcune delle tappe che hanno reso Mike Matusow chi è oggi. In attesa di avere maggiori informazioni sulla data di uscita di questo attesissimo film, adesso proseguiamo invece con le vincite di Mike Matusow, quelle che l'hanno reso un personaggio di punta nel poker.

La sua prima grande vincita risale al 1998. Partecipò in quota con Scotty Nguyen e si portò a casa la bellezza di 333,000 dollari. Solo a distanza di un anno si porta a casa il primo braccialetto WSOP e un premio di 265,475 dollari. Nel 2001 arriva sesto alle World Series of Poker Main Event. Nel 2002 riceve il secondo braccialetto. Un buy di 5.000 dollari e la vittoria in tasca nell'Omaha Hi-Lo, il campo che poi, come si dimostrerà, sarà la sua grande forza.

Ritroviamo Mike Matusow nel 2004, questa volta siede al terzo posto del WPT Ultimate Bet Aruba Classic. La vittoria è di 250.000 dollari. Eccoci adesso al 2005, alle World Series of Poker. Si classifica nono e vince 1.000.000 dollari. Passano solo sei mesi prima che vinca nuovamente la stessa incredibile cifra, questa volta aggiudicandosi il WSOP Poker of Champions, giocando in finale contro Hoyt Corkins. Sono state molte altre le vincite del nostro Mike, ricordiamo ad esempio che nel 2008 vince un nuovo bracciale, dal valore di 500.000 dollari.

Secondo le statistiche risalenti al 2009, Mike Matusow ha avuto vincite complessive di 7.000,00 dollari. Purtroppo nel 2014 ha avuto un grave problema di salute, come annunciò l'amico Phil Hellmuth. Sono passati in effetti solo 4 mesi da quando Mike “The Mouth Matusow” è stato sottoposto a un intervento chirurgico delicatissimo alla spina dorsale, dove le complicazioni non sono mancate. The Mouth comunque dovrebbe poter tornare a camminare di nuovo senza problemi e, nonostante la paura che potesse restare sulla sadia a rotelle, i medici hanno escluso questa eventualità. Secondo le fonti comunque l'intervento è stato superato da Mike Matusow discretamente e tutto è andato per il meglio!

Photo credit: Wikipedia.

  • Ultimo aggiornamento il .
logo agenzia dogane monopoli

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Gioca responsabilmente.
Informazioni sulle probabilità di vincita e sui regolamenti di gioco sono disponibili sul portale www.adm.gov.it e sui siti dei concessionari.

DimensionePoker.com non è un operatore di gioco a distanza ma un sito di informazione dedicato ai giochi.
Tutte le poker room online citate su DimensionePoker.com hanno regolare licenza AAMS e sono concessionari autorizzati al gioco a distanza dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Copyright © 2019 DimensionePoker.com. Tutti i diritti riservati.