Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita.
logo adm 18

The Poker Mindset in italiano, di Matthew Hilger e Ian Taylor

the poker mindset libroSul Mindset è stato scritto tanto, perché è uno di quegli argomenti che – se trattato superficialmente – consente anche a perfetti incompetenti, che mai si sono seduti ad un tavolo di poker, di dar aria alla bocca.
Per affrontare invece quello che è l’aspetto più importante e delicato per un giocatore di poker online ci vogliono competenza ed esperienza.

Già nell’introduzione del libro The Poker Mindset, i due autori specificano che se il vostro intento è quello di accrescere le vostre conoscenze strategiche…beh allora avete sbagliato libro.

Nelle 352 pagine di The Poker Mindset Hilger e Taylor affrontano argomenti che se bazzicate i forum di poker vi saranno sicuramente familiari, ma lo fanno con mezzi persuasivi e una completezza rara nel settore.

Gestione del bankroll, Downswing, controllo del tilt, probabilità, frequenza delle Bad Beat e ogni aspetto psicologico relativo alle dinamiche al tavolo.

Viene spiegato che tutti gli “avatar” visualizzati nel client della poker room - non essendo dei robot ma persone in carne ossa – non sono immuni alle debolezze umane, neppure i pro più navigati che sembra non facciano una piega dopo uno scoppio.
Attraverso esempi di gioco molto comuni sono raccontate – non senza una gradevolissima sfumatura ironica -  le situazioni più frustranti, fastidiose, insopportabili che vi capiteranno inevitabilmente giocando a poker.

Illustrano l’importanza di porsi dei limiti giornalieri e mensili, di non pensare mai alla cassa e di non giocare con l’assillo di recuperare per chiudere la sessione “in pari”.

Vengono anche delineati i profili dei fish, dei regular e degli avversari che saranno protagonisti dei vostri improperi e riportate le reazioni successive ad una mano sfortunata, nelle quali ognuno di noi potrà riconoscersi.

  • Maledetto fish, come puoi fare call con 7-5 fuori posizione??? Muori!
  • “Basta, non gioco più, tanto è tutto truccato.”
  • “Interessante, io ho aperto e lui con 7-5 ha fatto call fuori posizione. Potrei sfruttare questa sua tendenza a mio favore nelle prossime mani del torneo.”

Ognuna di queste reazioni comporta un consumo di energie. Il poker mette a dura prova i nostri nervi e le nostre energie. Le prime due reazioni sono cariche di rabbia e scoramento, mentre l’ultima si incanala in una direzione più positiva e costruttiva, che innesta dei ragionamenti nel lungo termine +EV.

Taylor e Hilger vi stimoleranno a lavorare sulla vostra psiche, mettendo in evidenza tutte le falle di quei ragionamenti che voi davate per scontati. Scoprirete che nozioni come Bad Beat, Swing o lungo periodo che eravate certi di conoscere a menadito, sono in realtà ben lungi dall’essere acquisite.

 

Poker Mindset, recensione

Ho acquistato The Poker Mindset a distanza di tre anni dall’inizio delle mie prime partite a poker online, quando parole come bankroll, downswing, varianza etc etc le avevo già lette fino a vomitare ed ero stufo di sentir ripetere sempre le stesse cose.
Per questo motivo non avrei mai speso i miei soldi per un testo sul mindset, se non mi fossi imbattuto in un post su un forum di un noto professionista a riguardo dei libri di poker. Il post era in risposta ad un principiante che chiedeva consiglio su quali libri acquistare per migliorare il proprio livello:

Fossi in te eviterei di spendere i tuoi soldi in libri strategici, tanto tutto ciò che ti serve ormai lo trovi online. L’unico testo che merita di essere acquistato è The Poker Mindset di Hilger e Taylor.

Questa risposta mi incuriosì e mi spronò a informarmi meglio sul libro in questione. Mi accorsi che tutti ne parlavano bene e quindi decisi di spendere 26 euro – questo il costo del manuale – per averlo.
Ora posso affermare con certezza di aver investito bene i miei soldi. Si, è vero, tratta proprio gli argomenti che io conoscevo già, ma il punto è un altro.

Il mindset è un tema estremamente delicato, legato alla sfera psicologica. Chiunque può venire da voi e dirvi: ”Le bad beat fanno parte del poker, non tiltare.” Voi ringrazierete convinti di aver appreso qualcosa di nuovo, aprirete il client e al primo fish che vi scoppia reagirete lo stesso insultandolo e spewandogli addosso tutto lo stack.

The Poker Mindset vi dice invece: ”le bad beat fanno parte del poker, noi ora vi spiegheremo come non tiltare.”
C’è una gran bella differenza, la stessa differenza che intercorre nella vita di tutti i giorni fra l’ascoltare un consiglio e seguire un consiglio.

The Poker Mindset in italiano è acquistabile online al miglior prezzo disponibile a questo link ed è consigliato a tutti, dai novizi ai giocatori più esperti. In inglese è disponibile anche in formato ebook (Kindle e PDF).

 

Cenni biografici sugli autori

Matthew Hilger

Matthew Hilger è una di quelle figure che vivono il poker a 360 gradi. Egli non è solamente un buon giocatore di poker, ma anche un affermato autore di libri e articolista al quale i “piccoli” copywriters come il sottoscritto guardano con rispettosa ammirazione.
Quando l’esperienza di un giocatore si unisce alla sua abilità comunicativa, il risultato è quasi sempre scontato: testi e contenuti di qualità che aggiungono valore a un settore straripante di scopiazzature e imprecisioni come quello del gioco online.
Curriculum di tutto rispetto per Hilger: laurea in finanza nel 1989 presso l’università della Georgia, altri due master in finanza e una carriera trascorsa a fare della finanza la principale fonte di sostentamento, prima di passare al poker giocato – diversi ITM alle WSOP e un 33esimo posto al main event all’attivo per lui. Sono però best seller come The Poker Mindset: Elementi fondamentali per avere successo nel gioco del poker e Texas Holdem, Odds e Probabilità, ad averlo reso celebre nell’ambiente.

Ian Taylor

Anche Ian Taylor come il collega è un giocatore di poker con la passione per la scrittura, concentrato più sugli aspetti psicologici della disciplina che su quelli strategici. Ha conseguito una laurea in economia all’Università di Warwick, con una tesi sui rischi del gioco d’azzardo. I suoi articoli sono apparsi su numerosi portali e forum di poker.

Se sei interessato ad altri libri di poker, qui puoi trovarne una selezione dei migliori.

  • Ultimo aggiornamento il .
logo agenzia dogane monopoli

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Gioca responsabilmente.
Informazioni sulle probabilità di vincita e sui regolamenti di gioco sono disponibili sul portale www.adm.gov.it e sui siti dei concessionari.

DimensionePoker.com non è un operatore di gioco a distanza ma un sito di informazione dedicato ai giochi.
Tutte le poker room online citate su DimensionePoker.com hanno regolare licenza AAMS e sono concessionari autorizzati al gioco a distanza dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Copyright © 2019 DimensionePoker.com. Tutti i diritti riservati.