Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita.
logo adm 18

Doyle Brunson non parteciperà alle WSOP 2013

doyle brunson FlipchipDoyle Brunson ha annunciato che non prenderà parte alle prossime World Series Of Poker.

È stato lo stesso Brunson a comunicarlo tramite il suo account di Twitter, sottolineando che è una decisione su cui già da tempo stava riflettendo.

Ricordiamo che la leggenda del poker statunitense già durante la scorsa edizione aveva manifestato questa sua scelta, ritenendo le giornate dei campionati del mondo di poker di Las Vegas troppo dispendiose da un punto di vista fisico.

Nel prossimo agosto Doyle Brunson compirà ottant'anni.

Alla interminabile durata di queste giornate di poker occorre aggiungere anche i problemi di salute che ultimamente hanno colpito l'icona del poker, un cancro della pelle nel mese di novembre, che è riuscito a superare ma che forse ha contribuito a rafforzare questa sua decisione.

Alle World Series of Poker Doyle Brunson ha conquistato 10 braccialetti e 35 piazzamenti in the money.

 

Foto credit: flipchip.

  • Ultimo aggiornamento il .
logo agenzia dogane monopoli

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Gioca responsabilmente.
Informazioni sulle probabilità di vincita e sui regolamenti di gioco sono disponibili sul portale www.adm.gov.it e sui siti dei concessionari.

DimensionePoker.com non è un operatore di gioco a distanza ma un sito di informazione dedicato ai giochi.
Tutte le poker room online citate su DimensionePoker.com hanno regolare licenza AAMS e sono concessionari autorizzati al gioco a distanza dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Copyright © 2019 DimensionePoker.com. Tutti i diritti riservati.