Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita.
logo adm 18

Poker Online Mondiale: People's Poker crolla al 38° posto, PokerStars.it al 4°

varianza freccia negativaLa chiusura di alcune skin del circuito PeoplesNetwork la scorsa settimana (riaperte proprio di recente), incide pesantemente sui numeri del mercato internazionale, con il network che perde ben 9 posizioni, scendendo dal 29esimo al 38esimo posto.

Una estate comunque molto calda non soltanto dal punto di vista climatico ma anche per le acquisizioni nel poker online, ad iniziare dalla proposta di 888 Holdings per rilevare bwin.party, una operazione che sembra ormai definita e soltanto in attesa delle firme sui contratti. Proprio negli scorsi giorni è arrivata anche la notizia della fusione tra Ladbrokes e Gala Coral.

Una serie di importanti novità nel mondo delle società del poker che come prima conseguenza ha portato alla fine della presenza in classifica di 888poker, fino alla scorsa settimana seconda poker room al mondo dietro PokerStars.com nel traffico ai tavoli di cash game.

Ecco dunque che proprio alle spalle del colosso di PokerStars.com sale in seconda posizione Bodog, con il network iPoker.com piazzarsi al terzo e la "nostra" PokerStars.it al quarto. Da segnalare l'ingresso nella top ten, precisamente al decimo posto, della poker room svedese “Svenska Spel”.

Come già anticipato, nella classifica mondiale un brusco crollo ha riguardato PeoplesNetwork.it, a seguito dei noti fatti dell'Operazione Gambling della Guardia di Finanza che ha sottoposto a sequestro undici società, legate al circuito People's, e all'arresto di 41 persone. Ora 21 skin del circuito sono state riaperte ma ciò non toglie la notevole perdita di traffico ai tavoli per il network che lo hanno fatto scendere di ben 9 posizioni, passando dal 29esimo al 38esimo posto.

 Per quanto riguarda le altre italiane, da segnalare la crescita del network iPoker.it che si porta al 25esimo posto, di ActiveGames.it al 43 esempo (+1 posizione) e di GioconlineItalia al 58esimo (+3).

 Ecco di seguito la top ten del poker online mondiale:

  1. PokerStars.com
  2. Bodog
  3. iPoker
  4. PokerStars.it
  5. PartyPoker
  6. Winamax.fr
  7. Full Tilt
  8. PokerStars.es
  9. PokerStars.fr
  10. Svenska Spel
  • Ultimo aggiornamento il .
logo agenzia dogane monopoli

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Gioca responsabilmente.
Informazioni sulle probabilità di vincita e sui regolamenti di gioco sono disponibili sul portale www.adm.gov.it e sui siti dei concessionari.

DimensionePoker.com non è un operatore di gioco a distanza ma un sito di informazione dedicato ai giochi.
Tutte le poker room online citate su DimensionePoker.com hanno regolare licenza AAMS e sono concessionari autorizzati al gioco a distanza dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Copyright © 2019 DimensionePoker.com. Tutti i diritti riservati.