Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita.
logo adm 18

Guida all'HUD: conclusioni (parte 8)

hud pokerTutte queste informazioni e percentuali possono a primo impatto scoraggiare un giocatore che non si è mai servito di un hud nelle proprie sessioni.
Tuttavia è garantito che dopo i primi tavoli nella confusione totale, con statistiche che slittano da una posizione ad un’altra, man mano inizierete ad adattarvi alle nuove impostazioni e familiarizzerete con l’hud al punto da divenirne quasi dipendenti. Il che, se vogliamo, non è neanche un bene.

Un rischio nel quale può incorrere un giocatore che adopera, male, l’hud è quello di focalizzare troppe attenzioni sui parametri nei display e non sul gioco in se. L’hud non deve diventare il fulcro di tutti i nostri thinking process, ed è necessario rimanga ciò per cui è stato progettato: un tool che ci aiuta nel nostro gioco. Ai tavoli di poker online i fattori a cui badare sono davvero troppi per permetterci di trascurarli.

Ma forse, una domanda che qualcuno si sarà posto leggendo questi articoli è:
“è possibile essere vincenti a poker giocando senza hud?”

Sono a conoscenza di parecchi giocatori che pur avendo vinto grosse cifre affermano di non aver mai usato un hud. Perfino il celebre Dario Minieri, fino a qualche tempo fa sembra giocasse senza ausilio dell’hud. Non so ora come stiano le cose e non so quanto ciò fosse vero, è un fatto però che esistono casi di giocatori che preferiscono farne a meno. Forse perché rallenta i loro pc o perché “avere tutti questi numeri sugli avatar mi mette ansia e gioco meglio senza” (testuali parole di un regular sul forum americano di 2+2 con più di 100mila dollari di profitto), però esistono.
Altri  invece la buttano sull’indifferenza:”con o senza hud per me è uguale”. Per la stragrande maggior parte dei giocatori vincenti però l’hud è fondamentale e anche quando non è imprescindibile nelle loro sessioni, la filosofia di pensiero è:”visto che comunque certamente non mi danneggia, perché non usarlo?”

In definitiva dunque questa è la risposta a nostro avviso più sensata a quesito. Trattandosi di un mezzo utile, che può migliorare il nostro gioco e soprattutto legale, perché privarcene ponendoci volontariamente in una posizione di svantaggio rispetto ai nostri avversari?

  • Ultimo aggiornamento il .
logo agenzia dogane monopoli

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Gioca responsabilmente.
Informazioni sulle probabilità di vincita e sui regolamenti di gioco sono disponibili sul portale www.adm.gov.it e sui siti dei concessionari.

DimensionePoker.com non è un operatore di gioco a distanza ma un sito di informazione dedicato ai giochi.
Tutte le poker room online citate su DimensionePoker.com hanno regolare licenza AAMS e sono concessionari autorizzati al gioco a distanza dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Copyright © 2019 DimensionePoker.com. Tutti i diritti riservati.