Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita.
logo adm 18

Regole 2-7 Triple Draw poker: come si gioca

5cardIl termine draw, associato ad una specialità di poker, sappiamo che sta ad indicare un gioco in cui si cambiano le carte personali (hole cards).

Anche il 2-7 Triple Draw non fa eccezione e fra i giochi di questa tipologia è probabilmente quello più interessante, tecnico e complesso.

Nel Triple Draw si gioca con cinque carte personali e nessuna carta comune.

Il giocatore vincente è colui che alla fine della mano ha totalizzato il punteggio più basso. Tuttavia, a differenza di altri giochi in modalità Hi/Lo, non è previsto uno split del piatto con il giocatore che esibisce il punteggio più alto; nel Triple Draw, avete capito bene, si vince soltanto con il “nulla cosmico” in mano, per dirla alla Caressa.
A complicare ulteriormente le cose c’è il fatto che le scale e i colori sono considerati punti a tutti gli effetti, quindi rappresentano un malus se il nostro obiettivo è avere niente; infine, come se non bastasse, gli assi non valgono uno ma sono la carta più alta del mazzo.

Ma che parametri si usano per valutare se una mano è di valore più bassa rispetto ad un’altra?
Nel caso in cui due o più giocatori dovessero esibire cinque carte senza nemmeno una coppia, si procederà a confrontare le mani partendo dal valore della carta più alta. Ad esempio:

- giocatore A: KJT83
- giocatore B: KJ985

Il vincitore è B, poiché le prime due carte sono di valore uguale, ma la terza, il nove, è di valore inferiore al dieci.

Fatte queste fondamentali premesse, avrete già intuito che nel 2-7 Triple Draw la mano più forte in assoluto è 75432 non a colore e ovviamente non a scala. Fate attenzione al fatto che la mano A5432 non è una scala, poiché l’asso non vale mai uno, ma è considerata la carta più alta del mazzo.

Il 2-7 Triple Draw viene giocato in modalità pot limit, fixed limit e no-limit.

 

Svolgimento del gioco

Il dealer distribuisce, in senso orario partendo dalla sua sinistra, 5 carte coperte a tutti i giocatori al tavolo e, sempre secondo lo stesso ordine, partendo dal giocatore seduto alla sinistra del big blind, si procede al primo giro di puntate.

I giocatori possono decidere se vedere il big blind, rilanciare o passare. Chi decide di restare in gioco rilanciando o semplicemente vedendo, ha diritto a un cambio di carte. È possibile cambiare la quantità di carte che si vuole, anche tutte, o rimanere serviti.

Dopo questo primo giro di puntate e cambio carte si passa al secondo giro; questa volta il primo a decidere se puntare o passare è il giocatore all’immediata sinistra del dealer. Fatto ciò, si cambiano ancora una volta le carte secondo il procedimento precedente.

C’è un terzo giro di puntate che parte sempre dal primo giocatore alla sinistra del dealer ancora in gioco, a cui fa seguito un ultimo cambio di carte.

A questo punto le carte che avrete in mano saranno quelle con cui andrete allo show down, di conseguenza per l’ultimo giro di puntate dovrete considerare che il gioco in mano vostra è e resterà quello che avete davanti.

Allo show down il vincitore sarà colui che esibirà la mano dal valore più basso, nelle modalità precedentemente indicate. In caso di due mani vincenti di uguale valore non si guarderanno i semi ma si procederà alla divisione del piatto in parti uguali fra i vincitori.

Nella versione No Limit di 2-7 Triple Draw non c’è limite ai rilanci ad ogni singolo giro di puntate.

Nel caso in cui le carte dal mazzo dovessero non bastare per reintegrare le mani di tutti, verranno rimescolate e ridistribuite quelle scartate.

Questo gioco è anche molto praticato nella versione 2-7 Single Draw, che si differenzia dal Triple Draw perché ha un singolo giro di puntate e perché è normalmente giocato nella versione No Limit.

In Italia, a Single Draw o Triple Draw 2-7 è possibile giocare online dalla piattaforma di Pokerstars (accedi all'offerta).

Informazioni al consumatore.

Photo credit: John Nyberg.

  • Ultimo aggiornamento il .
logo agenzia dogane monopoli

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Gioca responsabilmente.
Informazioni sulle probabilità di vincita e sui regolamenti di gioco sono disponibili sul portale www.adm.gov.it e sui siti dei concessionari.

DimensionePoker.com non è un operatore di gioco a distanza ma un sito di informazione dedicato ai giochi.
Tutte le poker room online citate su DimensionePoker.com hanno regolare licenza AAMS e sono concessionari autorizzati al gioco a distanza dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Copyright © 2019 DimensionePoker.com. Tutti i diritti riservati.